EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Germignaga | 25 Agosto 2021

A Germignaga tutto pronto per Èqualafesta 2021. Ecco il programma

Al Boschetto si parlerà di cambiamenti climatici con esperti e giovani. Comunità Montana: “Un momento per ragionare insieme per costruire un futuro vivibile”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Abbiamo un piano!”: questo lo slogan di Èqualafesta 2021 in programma il 28 ed il 29 agosto al Boschetto di Germignaga, che ha ricevuto anche il patrocinio della Comunità Montana Valli del Verbano.

Una festa dedicata ai cambiamenti climatici che già sono presenti e che interrogano tante persone da decenni. In questi giorni – come spiegano proprio da Comunità Montana – è stato pubblicato il 6° Rapporto dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) “che ci avvisa ancora una volta che siamo molto vicini al punto di non ritorno e che dobbiamo agire rapidamente se vogliamo evitare conseguenze drammatiche per il genere umano”. Motivo, questo, che ha fatto nascere, lo scorso marzo, il Tavolo per il Clima del Comune di Luino, che unisce cittadini di ogni età (soprattutto giovani), associazioni, amministratori, ma anche commercianti e produttori nella ricerca di azioni e iniziative volte a lottare contro il cambiamento climatico.

Questa edizione di Èqualafesta darà dunque spazio proprio a queste tematiche con due momenti culturali. Sabato 28 agosto, alle 17, ci sarà una tavola rotonda sul tema Abbiamo un piano. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza come occasione imperdibile per il clima e la società dove interverranno i sindaci di Luino e Germignaga, Enrico Bianchi e Marco Fazio, seguiti da Paola Ravelli, esperta in politiche dell’UE, e da Fulvio Fagiani della Rete per il Clima del Verbano. L’incontro servirà a far capire quali sono i progetti e i bandi europei per il clima e gli obiettivi specifici del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza applicati anche all’ambito dei piccoli Comuni e si concluderà con un intervento di Mariella Martorana, della Comunità Operosa Alto Verbano, che presenterà i progetti che verranno proposti alle scuole superiori che saranno attivati con i giovani.

Giovani che, insieme al climatologo Frank Raes, saranno i protagonisti della tavola rotonda di domenica 29 dove, a partire dalle 15.30, il pubblico potrà scoprire come lavora il Tavolo per il Clima e quali sono le molteplici possibilità di “trasformare le nostre abitudini e dare un contributo positivo alla lotta contro i cambiamenti climatici. Quella trasformazione che personaggi speciali come G.L. Montagnani, combinando creatività e ricerca scientifica, hanno già messo in pratica: la sua testimonianza sarà per tutti fonte di ispirazione”.

Sempre domenica, i ragazzi di Fridays For Future Luino, affiancati anche dal gruppo Scout Luino1, allestiranno dei banchetti per presentare quali sono le attività dei Laboratori del Tavolo e i loro impegni legati al cambiamento climatico.

Per entrambi i giorni sarà possibile assaporare pietanze equo-etnico-locali, disponibili per la cena di sabato 28 e per il pranzo di domenica 29. Nel pomeriggio di sabato ci saranno giochi per bambini di tutte le età, mentre la serata vedrà andare in scena lo spettacolo teatrale Due destini della compagnia “Intrecci teatrali”. Domenica mattina, invece, sarà possibile acquistare direttamente dai produttori locali e dalle associazioni del territorio, in serata, assistere alla lettura di brani del libro-testimonianza In inferna, a cura del “Teatro periferico”.

La Comunità Montana Valli del Verbano invita tutti a partecipare a Equalafesta 2021: “Un momento per ragionare su cosa possono fare i Comuni e la popolazione per evitare la crisi climatica e condividere l’obiettivo di costruire un futuro vivibile per le giovani generazioni”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127