EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 13 Agosto 2021

Luino, Sonnessa replica ad Artoni: “La tutela dei più deboli è il nostro impegno quotidiano”

La vicesindaca, con delega al personale, rimanda al mittente le accuse di ieri da parte del capogruppo di minoranza di "Azione civica per Luino e frazioni"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il tema è delicato e il consigliere di minoranza farebbe meglio a chiedere un incontro privato con la sottoscritta invece di cercare solo visibilità pubblica sui media. Davvero è convinto che basti acquistare un computer?”, dichiara stupita la vicesindaca di Luino, Antonella Sonnessa.

La vicesindaca interviene dopo le critiche e le domande rivolte nella giornata di ieri dal capogruppo e consigliere di minoranza (Azione Civica per Luino e frazioni), Furio Artoni, sulla “mancata tutela di dipendenti con disabilità da parte dell’amministrazione comunale”.

“Da quando ci siamo insediati come nuova amministrazione, ci siamo impegnati a favore di tutti, non abbiamo isolato le persone in categorie – prosegue Sonnessa -. Per noi un dipendente diversamente abile ha gli stessi diritti e doveri di un qualsiasi lavoratore. Se il consigliere di minoranza Artoni ha notizia di dipendenti che non stiano lavorando per qualsiasi ragione, lo invito pubblicamente a segnalarmelo”.

“Evitiamo però di sottolineare che l’attuale amministrazione è sensibile alle problematiche legate alla sessualità e non si impegna per i dipendenti disabili, stupirò e farò contento il consigliere Artoni svelandogli il segreto che non ci sono diverse sensibilità, ma un’unica attenzione alla persona. Prendersi cura di qualcuno non vuole dire escludere qualcun altro”, conclude.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127