EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brusimpiano | 28 Luglio 2021

A Brusimpiano case invase da acqua, fango e detriti. Prosegue l’allerta maltempo

Vigili del fuoco impegnati in oltre cento interventi su tutto il territorio, tra frane e allagamenti. Riaperta al traffico la SP61 tra Lavena e Porto Ceresio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo l’ondata di maltempo che questa mattina ha colpito buona parte dell’alto Varesotto, prosegue incessante il lavoro dei vigili del fuoco su tutto il territorio.

Sono già oltre cento gli interventi di soccorso tecnico urgente e la maggior parte di essi riguardano gli allagamenti e le frane che hanno interessato Valceresio, Valganna e Valcuvia in modo particolare, ma anche la zona di Gavirate e Luvinate.

Brusimpiano è uno dei paesi più colpiti dalle forti piogge di questa mattina: i corsi d’acqua sono esondati allagando non solo lungo le strade del borgo ma anche la SP 61, riaperta al traffico, intorno alle 15.30. Un torrente, inoltre, ha tracimato dal suo alveo invadendo alcune abitazioni con acqua, fango e detriti. Sul posto sta operando una squadra di vigili del fuoco.

Prosegue, in ogni caso, l’allerta meteo della Protezione civile regionale che prevede, per le ore pomeridiane di oggi condizioni ancora instabili, associate a un flusso umido sudoccidentale con precipitazioni anche a carattere di rovescio e temporale, sulla fascia prealpina e parte della pianura: generalmente sparse da deboli a moderate, con maggior probabilità di fenomeni organizzati sulla fascia della pianura orientale dove non sono esclusi isolati forti temporali. Tra tardo pomeriggio e sera fenomeni in attenuazione ed esaurimento ovunque.

Per la giornata di domani, giovedì 29, progressiva risalita del geopotenziale e condizioni più stabili ovunque, con precipitazioni assenti, salvo nelle ore più calde della giornata, quando saranno possibili isolati rovesci o locali temporali sui rilievi prealpini centro orientali. A partire dalla mattinata di venerdì 30, condizioni via via nuovamente più instabili associate a un flusso umido occidentale pilotato da una ampia area depressionaria in approfondimento sull’Europa occidentale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127