EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Orino | 11 Giugno 2021

Orino, ancora danni alla baita di Pian delle Noci

Rifiuti sparsi sul prato, una panca rotta e il tricolore semi-strappato. La Pro Loco chiama a raccolta i cittadini: “La baita è per tutti, teniamola come si deve”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Non è certo la prima volta che la baita di Pian delle Noci, a Orino, viene presa di mira da vandali che, in diverse occasioni, hanno danneggiato sia la costruzione sia i dintorni, come era accaduto al monumento ai caduti imbrattato con vernice gialla nel maggio di un anno fa.

Nella mattinata di mercoledì 9 giugno, infatti, come hanno raccontato i volontari della Pro loco del paese, sono stati scoperti i nuovi danni inflitti all’area da ignoti che hanno persino tentato di strappare il tricolore dal muro esterno della baita. Senza contare i rifiuti e le griglie abbandonate in mezzo al prato, i resti di quello che sembrerebbe essere stato un falò alimentato con rami strappati ad alberi giovani e persino la rottura di una panca in pietra.

Qualche orinese ha deciso di rimboccarsi le maniche e di andare sul posto a raccogliere quanto lasciato da chi ha dimostrato ancora una volta la propria inciviltà, mentre la Pro Loco stessa ha lanciato ai cittadini la proposta di riunirsi, domenica 20 giugno, per andare a ripulire il rifugio e sistemare i sentieri.

L’appuntamento è già fissato per le ore 8 in piazza XXI Febbraio: “Ci vuole più rispetto. La baita è aperta a tutti, teniamola come si deve”, è l’appello dei volontari dell’associazione del piccolo centro della Valcuvia, ai quali si uniranno anche il gruppo antincendio Orino e le Gev del Campo dei Fiori.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127