EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 14 Maggio 2021

Ticino, fermato al confine un trasporto pericoloso da 700 kg di batterie al litio

I funzionari dell’AFD, al valico di Chiasso Brogeda, hanno individuato la merce in un bilico non adeguato e che non rispettava le norme di sicurezza previste

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Negli scorsi giorni, dopo il caso delle bombolette di panna alimentare, al valico commerciale di Chiasso Brogeda i collaboratori dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD) si sono accorti che qualcosa non andava nel carico di un semirimorchio in arrivo dalla Gran Bretagna e diretto in Italia.

Il bilico stava infatti trasportando 700 kg di batterie agli ioni di litio senza rispettare le dovute condizioni di sicurezza sancite dall’Accordo europeo concernente il trasporto internazionale di merci pericolose su strada (ADR).

Nel caso in questione si è quindi proceduto alla riscossione di un deposito cauzionale di oltre 5000 franchi in quanto il bilico aveva attraversato la galleria autostradale del San Gottardo senza averne diritto, dato che superava di oltre il doppio il peso limite consentito per il transito in galleria.

Inoltre l’autista non era in possesso della patente adeguata e il bilico utilizzato non era preposto a questo tipo di trasporto. Per proseguire il tragitto, dunque, la merce è stata trasferita su un semirimorchio idoneo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127