EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 7 Maggio 2021

Monti incontra la Croce Rossa di Luino e Valli: “Gruppo motivato e attento alle esigenze sociali”

Ieri la visita all’hotspot tamponi con il sindaco Bianchi e i consiglieri Portentoso e Casali. Buchi: “Gesto che testimonia attenzione verso il lavoro dei volontari”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nella giornata di ieri, giovedì 6 maggio, il presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali della Regione Lombardia, Emanuele Monti, dopo aver incontrato l’équipe impegnata nelle vaccinazioni nelle valli del Luinese, si è fermato a Luino, dove ha visitato l’hotspot per tamponi rapidi allestito in via della Vittoria che vede impegnati alcuni membri della Croce Rossa di Luino e Valli.

Il consigliere regionale della Lega ha espresso apprezzamento per la sede, l’iniziativa e l’organizzazione e, oltre a complimentarsi per l’impegno dei volontari, ha sottolineato quanto questa attività di screening, che ha una capacità erogativa di 50 tamponi a settimana, sia importante per l’individuazione dei pazienti asintomatici.

Accompagnato dal consigliere Alessandro Casali, si è poi intrattenuto con il primo cittadino Enrico Bianchi, il consigliere Paolo Portentoso, il presidente della CRI Pierfrancesco Buchi e la dott.ssa Lucia Guagno, responsabile della Farmacia Comunale.

“Ho incontrato la sezione di Luino della Croce Rossa Italiana, coordinata dal Presidente Pierfrancesco Buchi, e molto attiva in importanti iniziative sul territorio e ho apprezzato l’impegno con cui i volontari sono attivi presso il punto tamponi rapidi”, ha dichiarato Monti.

“Un plauso – ha aggiunto – anche per l’iniziativa, ormai consolidata, di assistenza sociale alle famiglie che stanno attraversando un periodo di disagio: vengono distribuiti pacchi alimentari a circa 130 famiglie della zona per un totale di 400 persone aiutate ogni mese. Un fenomeno, quello del disagio sociale, in crescita costante durante il periodo pandemico. Ho trovato un gruppo di persone motivate e molto attente alle esigenze sociali del Luinese. A loro va il mio ringraziamento”.

Per il presidente della CRI di Luino e Valli, Pierfrancesco Buchi, questa è senza dubbio “una visita importante che testimonia l’attenzione verso questa iniziativa per la Città e verso il lavoro dei volontari di Croce Rossa e Protezione Civile, impegnati in questo piccolo avamposto di frontiera, nel contribuire alla prevenzione e al monitoraggio sulla diffusione del virus tra gli asintomatici”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127