EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cassagno Magnago | 20 Aprile 2021

La vittoria passa dal centro: il Luino Volley espugna Cassano al tie break e conquista il terzo posto

Dopo due ore di gara, Candeliere e compagne hanno la meglio sulle cugine varesotte: ora in classifica a pari punti con Insubria Gallarate

Tempo medio di lettura: 3 minuti

La Cumdi strappa due punti anche dall’insidiosa trasferta di Cassano Magnago e sale al terzo posto in classifica. Sono state necessarie oltre due ore di gara alle biancoblu per avere la meglio sulle cassanesi, formazione giovane ma ostica e ben organizzata. Primo set negativo per le lacustri, abili però a cambiare abito e scendere in battaglia individuando nelle vie centrali la chiave di volta del match. Esperimento positivo l’alternanza dei “liberi” Usai-Silvestri a suddividersi i compiti di ricezione e difesa. Finale di gara entusiasmante, che Luino si aggiudica al tie break ribaltando l’8-4 al cambio di campo.

Con i risultati della 7ª giornata di campionato, Villa Cortese supera a Rho la formazione di casa e stacca la Virtus Cermenate, stoppata in casa dal Lazzate Volley, sempre più lanciato verso i piani alti della classifica. A seguire, con 13 punti, la coppia formata da Luino e Gallarate.

Hydra Cassano – Cumdi Luino Volley 2-3 (25-18, 23-25, 23-25, 25-22, 13-15)

FORMAZIONE – Sestetto iniziale per la Cumdi così composto: Del Miglio in regia (2 punti), Forzinetti (4), Sandrini (11), Brunella (17), Vanoni (16), Minenna (10) e Usai libero. A disposizione: Candeliere (11), Di Nino (2), Sala, Maugeri, Angotti, Mastropietro e Silvestri. Allenatore: Vaccaro, Zonca.

PRIMO SET – Inizio shock per le ospiti, che faticano a entrare in partita (5-1, 9-4), anche se, col passare dei minuti, rosicchiano qualche punto (15-12). Ma tra gli errori al servizio (ben 5) e la poca precisione generale, il set scivola via, con le padrone di casa saldamente in controllo (18-15, 22-15, 25-18).

SECONDO SET – Stesso sestetto al cambio campo, con Luino più concentrato e pronto a contendere ogni pallone (5-5, 9-9). Al primo tentativo di allungo delle ragazze di casa (12-9), coach Vaccaro risponde con l’inserimento di capitan Candeliere. Parziale nuovamente in equilibrio a quota 15, ma un bel pallonetto della neo entrata riporta avanti le compagne (19-20), preannunciando un finale tirato che premia Luino (23-25).

TERZO SET – Brunella inaugura in terzo set con una bomba dal centro (3-3, 6-8), Cassano non molla e mette la freccia, rifilando un parziale pesantissimo di 8 punti a 0 (7-10, 15-10). Con pazienza e determinazione arriva la riscossa biancoblu e il set torna in bilico sul 21 pari. Tensione alle stelle: tocca a Minenna dalla sinistra sfondare il muro avversario e mettere il sigillo al set (23-25).

QUARTO SET – Subito piede sull’acceleratore per l’Hydra, tutt’altro che intenzionata ad alzare bandiera bianca (8-3, 11-4). Luino torna a farsi sotto 12-10 ma è un nuovo break a rilanciare le padrone di casa (20-15). Cambio di regia per coach Vaccaro, che affida alle mani di Di Nino il finale di match. Sotto 23-16 la Cumdi recupera fino al 24-21, ma non basta. Tutto rinviato al tie break.

QUINTO SET – Finale di gara dai due volti, con la prima parte dell’ultimo parziale che vede partire di slancio le padrone di casa (4-1, 6-4). Al giro di boa le biancoblu, sotto per 8-4, trovano forza e lucidità per gestire un recupero esaltante, prima impattando 11 pari e poco dopo portandosi avanti 12-13. L’ultima opportunità nelle mani delle cassanesi termina di un soffio oltre la riga di fondo: la Cumdi può così festeggiare la sofferta vittoria (13-15).

PROSSIMA GARA – Sabato 24 aprile in casa contro il Mapi Pallavolo Rho (partita a porte chiuse).

CLASSIFICA – GSO Villa Cortese* 17 punti; Virtus Cermenate* 14; Cumdi Luino Volley* e Timec Insubria Gallarate* 13; Lazzate Volley*** 12; Cacciatori delle Alpi 11; Vero Volley Cistellum* 10; Mapi Pallavolo Rho e Progetto Volley Orago-UYBA 7; Hydra Cassano e Coren Meda 5; Polisportiva Colverde 0 (* 1 partita in meno, *** 3 partite in meno).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127