EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Germignaga | 14 Aprile 2021

Alla ripresa il Luino Volley raccoglie tre punti d’oro e consolida il quarto posto

Nella sfida contro il Vero Volley tutto il comparto offre una buona prestazione, ma sono Vanoni, Sandrini e la giovane Forzinetti a spiccare

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Nell’incontro interno con il Vero Volley, la Cumdi conquista in rimonta la posta piena in palio, riscattando pienamente la prova opaca offerta contro Villa Cortese nel turno prima di Pasqua. Un set per carburare e consentire a Del Miglio, al rientro dopo diverse settimane di assenza, di calibrare l’intesa con le compagne, seguito da due set equilibrati vinti entrambe in volata dalle padrone di casa. Nessun patema nel quarto e decisivo set, che ha visto le biancoblu prendere il largo sin dai primi istanti del parziale.

Andamento positivo in tutti i reparti, con Vanoni al solito più che positiva dalla banda, ma ottimi riscontri anche da Sandrini al centro e dalla giovane Forzinetti (2003) che, subentrata a metà del secondo set, mette in bacheca 12 punti e un servizio che ha spesso mandato in tilt la ricezione avversaria (4 aces).

Con i risultati provenienti degli altri campi, Villa Cortese aggancia in vetta la Virtus Cermenate costretta al tie break a San Fermo della Battaglia, seguita da Insubria Gallarate e dallo stesso Luino. Occhi di tutti puntati su Lazzate che, archiviato l’empasse iniziale dovuto al Covid, sta inanellando sonanti vittorie a colpi di 3 a 0.

Cumdi Luino Volley – Vero Volley Arcobaleno Cistellum 3-1 (22-25, 25-21, 25-21, 25-16)

FORMAZIONE – Ancora privo di Mastropietro e Monteggia, coach Vaccaro si affida al sestetto composto da Del Miglio in regia (4 punti), Candeliere (1), Vanoni (21), Minenna (10), Brunella (3), Sandrini (13) e Usai libero. A disposizione: Moroni, Forzinetti (12), Sala, Maugeri, Angotti e Di Nino. Allenatori: Vaccaro, Zonca.

PRIMO SET – Primi istanti di match che sorridono al Luino (4-1), con le ospiti abili a ribaltare l’inerzia del parziale in breve tempo (4-5). Il set scivola via sul filo dell’equilibrio, con le due formazioni spesso appaiate (7-7, 13-13, 19-19). Sotto 19-21, coach Vaccaro chiama time out ma la scossa arriva solo in parte (22-23). Il Vero Volley resta concentrato e si aggiudica il primo set 22-25.

SECONDO SET – Stesso sestetto per le padrone di casa e stesso film già visto in precedenza (4-0, 6-4). Bene l’inizio di parziale, con Del Miglio ispirata al servizio (3 aces) e Venegono che non molla e torna a mettere la testa avanti (11-13, 12-14). Cambio per la Cumdi con l’ingresso di Forzinetti nel ruolo di opposto che mette pepe in campo: la verve e i servizi sempre ficcanti della giovane 2003 scompigliano la ricezione avversaria (19-17, 23-20, 25-21). Le biancoblu volano così a chiudere 25-12 e tutto da rifare per le ospiti.

TERZO SET – Il cambio campo vede il tecnico di casa riconfermare il sestetto vittorioso nel set precedente. Ne nasce un terzo parziale equilibrato e spesso giocato punto a punto (7-7). Luino tenta ripetutamente l’allungo vincente (11-8, 19-15), ma viene sistematicamente ripreso, fin a quando sul finale le lacustri trovano lo spunto vincente (21-20) e volano a chiudere (25-21).

QUARTO SET – Le ospiti accusano il colpo, mentre Candeliere e compagne fiutano la preda e partono da fin da subito convinte. Altri due aces di Forzinetti (7-4) lanciano le compagne allo sprint decisivo. La biancoblu trovano ripetuti varchi nel muro avversario con Vanoni e Minenna, mentre dall’altra parte della rete non arrivano significativi segnali di ripresa (13-9, 18-16). Il finale premia la caparbietà della formazione di casa, che rifila un parziale conclusivo di 7-0 e si aggiudica i tre punti che valgono il quarto posto in classifica.

PROSSIMA GARA – Sabato 17 aprile in trasferta contro l’Hydra Cassano Magnago (partita a porte chiuse).

CLASSIFICA – Virtus Cermenate* e GSO Villa Cortese* 14 punti; Timec Insubria Gallarate* 12; Cumdi Luino Volley* 11; Lazzate Volley*** e Cacciatori delle Alpi 9; Vero Volley Cistellum* 8; Mapi Pallavolo Rho 7; Progetto Volley Orago-UYBA 6; Hydra Cassano 4; Coren Meda 2; Polisportiva Colverde 0 (* 1 partita in meno, *** 3 partite in meno).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127