EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 13 Marzo 2021

Anche i genitori e gli alunni dell’asilo di Creva contro la chiusura delle scuole

A macchia d'olio le famiglie e i genitori contrari alla decisione di sospendere le attività didattiche. Da lunedì zona rossa, didattica a distanza per tutti 

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oltre ai genitori e agli studenti di Luino, di Lavena Ponte Tresa e di Mesenzana, che negli scorsi hanno protestato e affisso davanti ai cancelli degli istituti striscioni e cartelloni contro la chiusura delle scuole, per evitare la diffusione e il contagio da Covid, anche tanti bambini e genitori dell’asilo di Creva vogliono far sentire la loro voce.

“Mi mancano i miei amici”, “Voglio tornare all’asilo”, “L’asilo riempie le giornate di colore” e “La scuola è un posto sicuro, abbiamo il diritto all’istruzione. No alla dad”. Sono queste alcune frasi sui fogli che, ancor oggi, si possono trovare attaccati sul cancello del plesso scolastico della frazione di Creva.

La chiusura delle scuole, infatti, continua a preoccupare tantissime famiglie, anche del territorio, a causa degli impegni lavorativi dei genitori, che non riescono a coniugare gli impegni personali con l’attività da far svolgere ai loro figli, soprattutto quelli più piccoli.

Per questa ragione, seppure in modo semplice e “genuino”, anche a Creva si protesta contro questa decisione, presa da Regione Lombardia e dal Governo, con l’introduzione della zona rossa, per contrastare ed evitare la diffusione e il contagio del Coronavirus.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127