EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 7 Febbraio 2021

Ascom Luino, per il Distretto del commercio dell’alto Verbano in arrivo altri 150mila euro

Un'altra opportunità per tante attività di tutto il Luinese. Il vicedirettore di Ascom Luino Stefano Meloro: "Dal 2004 portati sul territorio oltre 9 milioni di euro"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo la prima ondata di Covid, anche la seconda sta mettendo in ginocchio tante attività in tutta Italia, soprattutto bar e ristoranti che risultano essere i settori più colpiti dalle restrizioni disposte dal Governo per contenere il contagio e la diffusione del virus.

A catena questo scenario si sta verificando anche in Lombardia e nell’alto Varesotto, e per questa ragione Regione ed altri enti, anche grazie all’impegno da Roma, hanno indetto alcuni bandi utili a sostenere le tante realtà del territorio.

In particolare Regione Lombardia ha proseguito ad investire su una strada intrapresa anni fa, come quella sui “Distretti del commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana”, che ha visto primeggiare nella graduatoria finale, tra centinaia di distretti del commercio partecipanti, quello del “Ceresio-Tresa”, che comprende i paesi di Lavena Ponte Tresa, Cadegliano Viconago, Brusimpiano, Cremenaga, Marzio e Cuasso al Monte.

Questo è avvenuto anche grazie al lavoro svolto dalla Confcommercio Ascom Luino, in collaborazione con le amministrazioni comunali. Lo stesso traguardo è stato raggiunto anche con il distretto della Valganna e della Valmarchirolo, che comprende i Comuni di Marchirolo, Cugliate Fabiasco, Valganna e Cunardo.

Oltre a questo, infine, ottime notizia arrivano anche per il distretto dell’alto Verbano, che comprende i Comuni di Luino, Maccagno con Pino e Veddasca e Tronzano Lago Maggiore che, dopo alcune difficoltà burocratiche e rallentamenti a causa delle elezioni amministrative nel paese lacustre (Comune capofila del distretto), che è stato ammesso e finanziato al bando.

Mentre per i primi due distretti citati sono stati già pubblicati i relativi bandi ed assegnati alle aziende fondi per 200mila euro, nell’alto Verbano arriveranno gli altri 100mila euro, che saranno destinati ed assegnati alle imprese del distretto che parteciperanno al bando. Questi fondi potranno sbloccarsi già nelle prossime settimane.

Per l’avvio del bando si è dovuto attendere la pubblicazione del testo da parte di Regione Lombardia, che ha garantito la copertura del progetto con fondi a bilancio del 2021. Pertanto, a breve potrebbe esserci l’opportunità per tanti commercianti di Luino, Maccagno con Pino e Veddasca e Tronzano Lago Maggiore di ottenere contributi a fondo perduto, da destinare ad investimenti da effettuare all’interno della loro attività.

“Si tratta di fondi che aspettiamo tutti nell’alto Verbano – commenta il vicedirettore della Confcommercio Imprese Ascom Luino, Stefano Meloro -, soprattutto in questo periodo così difficile come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia, che ha causato una crisi socio-economica nel territorio senza precedenti. Un grande lavoro quello che continuano a fare i nostri uffici insieme alle amministrazioni comunali, che dal 2004 ad oggi ha portato sul territorio di tutto l’alto Varesotto, dal Verbano al Ceresio passando dalla Valmarchirolo e dalla Valganna, oltre 9 milioni di euro”.

“Proseguiremo su questa strada, cercando sempre di sostenere ed aiutare le nostre attività – conclude Meloro -. Ricordo ancora, che sostenere il commercio locale vuol dire sostenere due attività: le attività commerciali e gli artigiani. Quando un commercianti riqualifica il proprio punto vendita, infatti, si rivolge sempre agli artigiani della zona”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127