EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Brusimpiano | 15 Gennaio 2021

Brusimpiano, proseguono i lavori sull’Ardena-Marchirolo

A una settimana dall’avvio del cantiere, gli interventi seguono la tabella di marcia. Il sindaco Zucconelli aggiorna i cittadini sull’andamento delle operazioni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A una settimana dall’avvio del cantiere, avvenuto giovedì 7 gennaio, proseguono speditamente i lavori sulla Ardena-Marchirolo, importante strada di collegamento per tutti coloro che vivono nella frazione di Brusimpiano pesantemente danneggiata dal maltempo dello scorso giugno.

Gli interventi di ripristino della bretella sono stati resi possibili, come ricorda il sindaco di Brusimpiano, Fabio Zucconelli, dal lavoro di squadra tra i Comuni consorziati e la Comunità Montana del Piambello.

Il primo cittadino, a mezzo social, ha condiviso un aggiornamento sull’andamento e la modalità dei lavori in corso: “Si sta operando con una tecnica poco invasiva e che minimizza la necessità di scavo su versanti di elevata pendenza, con micropali (pilastrini realizzati direttamente nel terreno) affiancati, la cui lunghezza raggiunge i 9 metri di profondità e muri da realizzare sulla sommità di questi. Con questa tecnica – spiega Zucconelli – si ottiene il duplice scopo di ‘cucire’ il versante franato con tanti pilastrini ed impedire che i carichi della strada possano gravare sugli strati superficiali del terreno aggravandone l’instabilità”.

Quando verrà completata l’installazione di questi micropali, sulla testa degli stessi verranno realizzati dei muretti in cemento armato che avranno la funzione di contenere la strada; su di essi verrà poi posato il nuovo guard-rail. Dopo i 28 giorni di riposo necessari al cemento armato della fondazione, si potrà infine procedere al rifacimento della strada: il termine dei lavori è previsto per la fine di febbraio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127