EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 3 Ottobre 2020

Prosegue l’allerta maltempo con piogge intense e vento forte

Almeno fino a lunedì proseguirà l'allerta della Protezione civile di Regione Lombardia, che interesserà anche tutta la zona dell'alto Varesotto

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo gli oltre 200 interventi effettuati nelle ultime 24 ore dai vigili del fuoco del comando provinciale e dei gruppi di volontari della Protezione civile, Regione Lombardia ha emesso un’altra allerta meteo, in codice arancione, per rischio idrogeologico, idraulico e vento forte su tutto il territorio.

Nelle ultime 24 ore si sono registrate accumuli di pioggia diffusamente superiori ai 100 mm su gran parte dell’area alpina e soprattutto prealpina, dove qui registriamo altresì cumulate superiori ai 150-200 mm con picchi fino a 300-350 mm sulle Orobie. La ventilazione è proseguita forte o localmente molto forte su Alpi e Prealpi di provenienza meridionale con raffiche oltre i 110 km/h sulla fascia prealpina esposta alla pianura. Al momento si sta assistendo al transito del fronte di aria fredda associato al vortice depressionario con ingresso di aria temporaneamente più asciutta.

Nelle ore residue della mattinata di oggi precipitazioni ancora moderate su Alpi, Prealpi e localmente settori di pianura centro-orientali, sugli altri settori graduale cessazione dei fenomeni. Nel corso del pomeriggio e della serata di oggi  sono attese nuove locali precipitazioni su settori alpini e prealpini occidentali.

Nella mattinata di domani, domenica 4 ottobre, precipitazioni gradualmente più diffuse su Alpi e Prealpi, in prevalenza deboli. In generale, a partire dalle ore 12 di oggi e fino alla mattina di domani, si stimano cumulate al più fino a 10-25 mm.

Dal pomeriggio di domani nuova intensificazione ed estensione delle piogge a tutte le aree della regione, con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale, maggiormente insistenti sulle Prealpi. Nuove cumulate di pioggia generalmente tra 20-50 mm sulle 24 ore, con possibili valori superiori per rovesci insistenti tra il pomeriggio-sera su i settori alpini e prealpini centro-occidentali fino alle prime ore di lunedì 05/10.

Già dalle prossime ore è atteso un progressivo abbassamento dello zero termico, per cui si segnalano nevicate deboli sulle Alpi, generalmente oltre i 1800 metri. Venti in progressiva attenuazione sulla pianura, altrove ancora moderati o forti meridionali con raffiche anche oltre i 70 km/h su Appennino.

Per consultare integralmente il bollettino meteo regionale cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127