EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 2 Ottobre 2020

Agenzia delle Entrate di Luino, Bianchi: “Al lavoro per una soluzione rapida con tutti i sindaci”

L'ipotesi chiusura definitiva degli uffici è uno dei primi problemi sul tavolo del nuovo sindaco, che punta a risolverlo in sinergia con gli altri comuni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Tema caldo, quello della sede luinese dell’Agenzia delle Entrate: chiusa da mesi, costringe sia gli operatori sia i cittadini a recarsi agli uffici di Gavirate o Varese o a espletare telematicamente le varie pratiche burocratiche.

Se già nelle ultime battute della campagna elettorale l’argomento era emerso grazie all’intervento del consigliere di minoranza Giovanni Petrotta durante l’ultimo consiglio comunale e alla successiva risposta data dall’ex primo cittadino Andrea Pellicini, è stato proprio quest’ultimo – che si trova ora nel ruolo precedentemente ricoperto proprio da Petrotta – a riproporlo per auspicarne una soluzione, e soprattutto una riapertura, a breve termine.

Il nuovo sindaco di Luino, Enrico Bianchi, ha immediatamente chiarito come le varie difficoltà legate all’interruzione del servizio e all’ipotesi di una chiusura degli uffici – per i quali sono stati concessi spazi di proprietà municipale in via Bernardino Luini – siano state una delle prime problematiche a essergli state evidenziate subito dopo le elezioni.

“L’attenzione che Andrea Pellicini ha dedicato a questo problema è importante. Noi vogliamo risolverlo anche insieme ai sindaci dei comuni vicini, facendo quindi anche un lavoro di coinvolgimento”, ha dichiarato il primo cittadino. “Nei prossimi giorni contatterò telefonicamente le amministrazioni di Germignaga, Maccagno, Agra e Dumenza per iniziare a fare squadra e riuscire a trovare una soluzione in tempi rapidi“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127