Luino | 5 Agosto 2020

Colmegna, dopo tanti mesi la strada dietro la galleria torna sicura e percorribile

Il tratto di via Palazzi colpito da una frana nel novembre 2018, riaprirà al transito pedonale e veicolare entro la fine della settimana. Lavori per 64mila euro circa

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ad inizio luglio l’avvio dei lavori attesi da tempo e oggi, a poco più di un mese esatto di distanza, l’annuncio della conclusione delle opere. Entro la fine della settimana la strada in via Palazzi, situata dietro la galleria tra Luino e Maccagno, in prossimità del Camin Hotel di Colmegna, riaprirà al transito pedonale e veicolare.

La cronologia dell’intervento ricopre un periodo che ha come punto di inizio i movimenti franosi avvenuti a novembre 2018, dopo i quali il Comune di Luino aveva provveduto alla chiusura dell’area – impiegata non solo dai residenti ma anche dai tanti turisti stranieri che affollano le spiagge durante la stagione estiva – predisponendo le procedure per l’intervento riparativo.

Nei primi mesi del 2019, però, la gara d’appalto per l’assegnazione dell’opera è andata deserta e la situazione è rimasta in fase di stallo per diverso altro tempo, durante il quale non sono mancati i solleciti dei luinesi che risiedono in zona, sommati poi a nuove criticità emerse a seguito di ulteriori sopralluoghi.

L’investimento complessivo di 64mila euro ha consentito nonostante gli innumerevoli ostacoli – tra cui un ulteriore prolungamento delle tempistiche causato dall’emergenza Covid – di portare a compimento il progetto di messa in sicurezza della zona, come si apprende dall’ufficio Lavori pubblici di palazzo Serbelloni, che ha reso noto il completamento delle attività di posa della rete paramassi sul versante roccioso.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127