Luino | 26 Luglio 2020

“Emozionato e lusingato”, le prime dichiarazioni di Compagnoni dopo la candidatura a sindaco di Luino

L'auspicio del medico luinese: "Il territorio ha bisogno di sinergia, soprattutto dopo il Covid-19. Guardiamo a un orizzonte diverso, insieme possiamo farcela"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

“Sono lusingato e un po’ commosso ed emozionato per questa scelta importante sulla mia persona”: con queste parole Franco Compagnoni esprime il suo ringraziamento nei confronti delle forze politiche che hanno deciso di candidare il medico luinese a sindaco della Città in una lista civica sostenuta dal sindaco uscente, Andrea Pellicini, e da Giuseppe Taldone.

“Lo sono ancor di più per l’attenzione che mi hanno rivolto molti, anche gli amici della Lega di Luino che ancora, in questi giorni, mi hanno mandato molti messaggi chiedendomi di aderire ad una loro eventuale iniziativa. Messaggi che custodisco gelosamente come attestati di amicizia e stima da parte di Alessandro Casali e Davide Cataldo, con cui abbiamo condiviso anni di lavoro, del resto, insieme allo stesso Andrea Pellicini”, continua Compagnoni.

“Chi mi conosce lo sa che, da sempre, lavoro all’unione e alla condivisione delle cose, ma soprattutto delle persone, non alla divisione che – lo dico con altrettanta sincerità – consuma energie personali da utilizzare invece solo in totale positività. Mi logora e forse logora anche il nostro territorio che da sempre ha bisogno di uno sforzo sinergico e, a maggior ragione, dopo lo tsunami che ha devastato le nostre vite, il Covid-19. Io ho vissuto con i colleghi medici, infermieri e con il personale sanitario tutti quei giorni in ospedale, vedendo negli occhi di chi arrivava la paura di non farcela – anche mia per prima – nonché subendo il dramma dell’isolamento”.

“Forse è il momento di guardare a un orizzonte diverso, che possa sinergicamente farci remare tutti contro problemi grossi, non contro le persone, etichettandole come fossero pacchetti. Proviamo a rinascere prima di tutto da queste cose, da queste riflessioni. Contribuiamo pur con fatica, ma con determinazione, a creare un clima più disteso dopo la guerra del virus. La politica, gli uomini che fanno politica e che si prestano al Servizio Amministrativo vero possono e devono fare molto a riguardo. E possiamo farcela insieme!”, conclude.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127