Brinzio | 24 Maggio 2020

Brinzio, la solidarietà entra nella “fase 2”: via ad una raccolta alimentare per le famiglie

I pacchi dovranno essere consegnati presso la biblioteca del paese e oltre al cibo potranno essere donati anche altri beni di prima necessità. Ecco come contribuire

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Se puoi lascia, se vuoi prendi“, è questo lo spirito dell’iniziativa organizzata dal Comune di Brinzio e promossa tramite la biblioteca del paese per fornire un ulteriore appoggio alle famiglie messe in crisi dalle conseguenze economiche del coronavirus.

Una piccola idea ma di grande solidarietà, quella proposta a tutti i brinziesi che in questo momento possono permettersi di aiutare con gesti concreti il prossimo.

E’ una prova di generosità quella che avrà luogo, come detto, presso la biblioteca comunale, dove gli abitanti potranno recarsi per donare pasta, olio, zucchero, biscotti, latte a lunga conservazione, uova, scatolame, caffè ed altri beni di prima necessità, come ad esempio i pannolini per bambini. Le donazione potranno essere effettuate tutti i giorni, lasciando le risorse, alimentari e non, presso l’apposito contenitore collocato all’ingresso della biblioteca.

Le persone in difficoltà potranno prelevare quanto a loro necessario ogni pomeriggio, sempre all’ingresso dello stabile, situato nella piazza del paese. Per ulteriori informazioni contattare il seguente numero, 348 5478890 (Manuela).

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127