Alto Varesotto | 15 Maggio 2020

Maltempo nell’Alto Varesotto, tornano i disagi all’Ospedale di Luino

Nella struttura di Via Forlanini allagata la zona antistante a Villa Maria. Vigili del Fuoco intervenuti a Maccagno per una pianta pericolante sulla statale 394

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Le forti piogge che si sono abbattute sull’Alto Varesotto durante la scorsa notte hanno creato alcuni disagi in tutto il territorio.

In primo luogo i vigili del fuoco del distaccamento di Luino sono dovuti intervenire a Maccagno con Pino e Veddasca lungo la strada statale 394, dove una pianta pericolante ha invaso la carreggiata.

Anche l’Ospedale di Luino si è ritrovato coinvolto dal maltempo, in modo particolare nella zona antistante l’edificio di Villa Maria. Non si tratta, però, di una novità: le condizioni già precarie dell’asfalto, in quel punto, con la pioggia finiscono per creare vaste zone allagate che rendono difficoltoso il transito di utenti e operatori sia a piedi sia in automobile.

Già pochi mesi fa la consigliera comunale di minoranza Enrica Nogara aveva riportato, nel corso del consiglio comunale, le criticità del plesso ospedaliero, soprattutto in seguito ad eventi meteorologici di forte intensità, sottolineando la necessità di mantenere alta “l’attenzione nei confronti dell’ospedale, delle esigenze e difficoltà dei pazienti”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127