Cittiglio | 9 Maggio 2020

Urla di aiuto dal bosco a Cittiglio, uomo salvato dai soccorritori

L'uomo aveva perso l'orientamento in località Pizzoni nel pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e i volontari del Soccorso Alpino

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nel pomeriggio di oggi, sabato 9 maggio, intorno alle 14 in località Pizzoni, una persona ha sentito urla di aiuto provenire da una zona boschiva nel territorio di Cittiglio.

Le grida era di un uomo che richiedeva aiuto dopo aver perso l’orientamento nel bosco. Ad intervenire vi sono gli specialisti vigili del fuoco del reparto volo Lombardia a bordo del “Drago 82”, gli operatori del distaccamento di Laveno Mombello, con un’autopompa e un fuoristrada, e gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) di Varese con un fuoristrada.

Insieme a loro anche i carabinieri del Comando provinciale di Varese e i volontari del Soccorso Alpino CNSAS XIX Delegazione Lariana. L’uomo, fortunatamente sano e salvo, è stato individuato e portato in zona sicura.

Gli operatori del Soccorso Alpini invitano alla prudenza tutti gli appassionati e le persone che, sfruttando l’allentamento delle misure anti-Covid-19, in questo primo weekend di “Fase 2”, vogliono effettuare escursioni in montagna.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127