Lombardia | 26 Aprile 2020

Coronavirus, chiusura di alcune attività commerciali nei giorni prefestivi. Ecco le novità

A chiarire le linee guida a seguito dell'ordinanza regionale dello scorso 24 aprile è l'Ascom di Luino. Vendita consentita giovedì 30 aprile e sabato 2 maggio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Regione Lombardia, con l’ordinanza n. 532 del 24 aprile 2020, integrando sue precedenti disposizioni in merito all’emergenza Coronavirus che prosegue ancora su tutto il territorio nazionale, ha stabilito che la vendita dei prodotti rientranti in diverse categorie merceologiche.

Ecco di quali si tratta:
– computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici in esercizi non specializzati;
– apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati;
– articoli per l’illuminazione;
– ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico;
– apparecchiature fotografiche e relativi accessori.

La vendita, stando a quando disposto, è consentita nelle giornate prefestive di giovedì 30 aprile e di sabato 2 maggio.

La questione era emersa in relazione alla possibilità di apertura per la giornata di venerdì 24 aprile: si veda a questo proposito il nostro post del 23 aprile 2020.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127