EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lavena Ponte Tresa | 13 Aprile 2020

Anche il cavaliere Antonio Sanna ricorda l’amico luinese Miro Violini

Il pensiero dell'ex sindaco di Lavena Ponte Tresa, che ha condiviso con "Miro" tantissime cose negli scorsi anni. "Mi legava a lui un'amicizia lontana"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo i pensieri rivolti dall’ex vicesindaco Vincenzo Liardo e dall’amico ed ex consigliere comunale Franco Sai, un’altra personalità di spicco del territorio, precisamente di Lavena Ponte Tresa, ha voluto ricordare oggi, lunedì dell’Angelo, il 94enne luinese Vladimiro “Miro” Violini, scomparso nella giornata di ieri.

Si tratta del cavalier Antonio Sanna, già sindaco di Lavena Ponte Tresa: “La notizia della scomparsa di Vladimiro Violini mi ha profondamente commosso. Mi legava a lui un’amicizia lontana ai tempi in cui nelle ACLI si dibattevano temi sociali, politici e sindacali”.

Il profondo spirito cristiano, che ha sempre sorretto le sue azioni, ha lasciato un segno profondo in chi lo ha conosciuto. Nonostante la mia nomina a sindaco di Lavena Ponte Tresa mi tenesse assai impegnato – continua il cavaliere Sanna -, non sono mancate le occasioni di incontrarci per uno scambio di opinioni sui problemi del momento“.

“Ci lasciavamo sempre con una forte stretta di mano ed un arrivederci che adesso non ci saranno più. Il virus che ci obbliga a non uscire di casa mi impedisce un ultimo saluto. Te lo faccio da qui. Ciao Miro”, conclude Sanna.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127