Cuveglio | 26 Marzo 2020

Coronavirus e solidarietà, la Farmacia Chiesa abbraccia la Valcuvia e dona 5mila mascherine

Il punto vendita di Cuveglio regalerà i dispositivi alle famiglie di ben sette comuni del territorio. Pioggia di ringraziamenti su Facebook da cittadini e sindaci

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Mentre l’emergenza sanitaria prosegue a ritmo spedito, con un nuovo repentino aumento di contagi che preoccupa la politica lombarda, continuano di pari passo e senza sosta le iniziative delle singole comunità che testimoniano la presenza fissa di una controparte benaugurante in mezzo alla paura e alla sofferenza alimentate quotidianamente dalla pandemia.

Sono in particolare i gesti di solidarietà, di supporto non solo morale e di aiuto reciproco ad innescare reazioni positive con cui contrastare l’isolamento tra le persone, smussando la rigidità che una situazione così drammatica impone e rilanciando soprattutto nelle valli e nei piccoli paesi il senso di unione.

L’ultimo esempio arriva da Cuveglio, dove la Farmacia San Serafino del dottor Gian Piero Chiesa, punto di riferimento per la frazione di Canonica e per tante famiglie della Valcuvia, ha scelto di donare al territorio le cinquemila mascherine in arrivo la prossima settimana.

Saranno suddivise equamente tra diversi comuni della zona, confinanti tra loro: Casalzuigno, Cassano, Cuveglio, Cuvio, Duno, Masciago Primo e Rancio. Rifornimenti a domicilio, non richiesti né attesi ma donati gratuitamente con lo stesso spirito che ha portato i volontari della Pro Loco di Cuvio a bussare ad ogni porta del borgo per consegnare kit contenenti dispositivi di protezione individuali. Difficili da reperire di questi tempi, un po’ meno dove l’attenzione e la sensibilità nei confronti del prossimo superano i livelli solitamente attesi e percepiti.

Voi ci avete sostenuto in tutti questi anni, noi ora proviamo ad aiutarvi così”, scrive il personale della farmacia attraverso la propria pagina Facebook, immediatamente raggiunta da oltre un centinaio di commenti che rendono onore alla lodevole iniziativa.

Sentiti ringraziamenti anche da parte dei sindaci della valle, tra cui Serena Barea, prima cittadina di Cassano (“gesti che dimostrano quanto ognuno di noi può fare per gli altri”) e Simone Castoldi, sindaco di Rancio Valcuvia (“grazie alla famiglia Chiesa per questo ammirevole gesto di solidarietà”).

La distribuzione delle mascherine sarà curata dalla Protezione civile, fa sapere sempre dalle colonne del social network il sindaco di Cuveglio, Francesco Paglia, che ringrazia e abbraccia virtualmente la famiglia Chiesa a nome di tutto il Consiglio comunale. Altri dettagli saranno presto resi noti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127