EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Valganna | 25 Febbraio 2020

Valganna, le temperature mandano in letargo il gatto delle nevi

La Comunità del Piambello è intenzionata a vendere il mezzo, da tempo inutilizzato. Attualmente si trova a lato di uno dei tornanti che conducono all'omonimo monte

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La solitudine del gatto delle nevi parcheggiato a lato di uno dei tornanti che salgono al monte Piambello, in Valganna, è l’immagine della stagione invernale che sta per volgere al termine, e che con le sue temperature fuori dal normale, rispetto alle medie degli ultimi trent’anni, ha segnato un’annata quasi da dimenticare per gli appassionati di sci di fondo del territorio, e per gli sportivi che frequentano le piste di Cunardo e Brinzio.

Il mezzo, situato a duecento metri circa dalla vetta del monte, è fermo in realtà da parecchio tempo, come racconta oggi La Prealpina, in quanto preziosa risorsa solo in caso di nevicate importanti.

Il suo destino, dato lo scarso utilizzo è già segnato, come fa sapere il presidente di Comunità montana del Piambello, Paolo Sartorio, attraverso le pagine del quotidiano locale: “Dobbiamo effettuare una perizia e poi metterlo in vendita. Va sistemato e a noi non conviene più tenerlo. Ce lo hanno già chiesto alcuni comprensori sciistici per inserirlo nel loro organico. Se riparato, infatti, può compiere ancora il suo lavoro, nonostante abbia quasi quarant’anni e sia stato comprato da Madesimo già di seconda mano”.

Nei progetti dell’ente, tuttavia, il gatto delle nevi tornerà prima o poi argomento di interesse. La sua eventuale nuova presenza è legata alla sistemazione del tracciato di fondo che si trova in vetta al Piambello. Solo a quel punto un nuovo e più moderno veicolo potrebbe rientrare nel parco mezzi in dotazione alla Comunità montana.

(Foto di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127