Marchirolo | 7 Febbraio 2020

Marchirolo, chiesa gremita per l’addio a Manuel

Centinaia di persone hanno partecipato ieri alla messa funebre per il 29enne del paese, deceduto la scorsa settimana in seguito ad un grave incidente in Valganna

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La chiesa di San Pietro a Marchirolo, situata a lato della statale, non è bastata a contenere tutte le persone giunte ieri per il saluto finale a Manuel Piscopo, tanto che diversi amici hanno dovuto prendere posto a bordo strada per unirsi alla folla nel giorno più triste, dopo quello della tragedia.

E’ questa l’istantanea che meglio racconta l’addio al 29enne del paese, vittima del terribile e mortale incidente avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì scorso lungo la strada della Valganna.

La violenza dello schianto tra due veicoli, uno dei quali guidato da Manuel, aveva causato l’arresto cardiaco del giovane – sposato e impiegato come operaio oltre confine – giunto in condizioni gravissime all’ospedale di Como dopo il trasporto in elicottero.

Umanamente viene da chiederci perché sia successo questo – ha spiegato don Angelo Pellegrini durante l’omelia funebre, come riporta oggi il quotidiano locale La Prealpina -. Perché il Signore, che ci vuole bene, ha consentito la morte improvvisa e inaspettata di una vita nel fiore degli anni. Eppure anche Gesù visse una situazione simile: morì in croce senza meritarlo”.

Manuel lascia i genitori, una compagna e una sorella. E le centinaia di persone che ieri in lacrime lo hanno salutato per l’ultima volta.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127