Valganna | 31 Gennaio 2020

Non ce l’ha fatta il 29enne di Marchirolo coinvolto nel grave frontale in Valganna

Il 29enne, sposato e residente nel paese dell'alto Varesotto, è spirato oggi pomeriggio intorno alle 15. Le sue condizioni erano già critiche durante i soccorsi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una tragedia è quella avvenuta la scorsa notte lungo la Strada Statale 233, nel territorio del Comune di Valganna, dove, per cause ancora in corso di accertamento, due automobili, non molto distante dalla zona di San Gemolo, si sono scontrate frontalmente.

Tre le persone coinvolte nell’impatto: se una 36enne, però, non ha riportato gravi ferite, eccezion fatta per un trauma cranico, a pagarne le spese sono stati due giovani, un trentenne residente a Bedero Valcuvia, che ha perso conoscenza e, intubato sul posto, è stato trasferito in codice rosso all’Ospedale Circolo di Varese, dove si trova ricoverato ora in prognosi riservata e un 29enne che, in arresto cardiocircolatorio, è stato trasportato in codice rosso, con l’elisoccorso all’Ospedale di Como.

Ed è proprio il giovane 29enne, M.P, residente a Marchirolo, purtroppo, ad avere avuto la peggio: è spirato oggi pomeriggio intorno alle 15, a causa dei gravi traumi riportati nell’impatto con l’altra autovettura.

Sul posto erano intervenuti non solo gli operatori sanitari con due ambulanze e due automediche, ma anche i carabinieri della Stazione di Cuvio e i vigili del fuoco del comando provinciale di Varese. Proprio questi ultimi, appurata la grave situazione, sono giunti sul luogo dell’incidente per liberare i giovani feriti perché incastrati tra le lamiere.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127