Laveno Mombello | 2 Gennaio 2020

Laveno, atti vandalici di Capodanno: specchietti rotti in centro

Tre i veicoli presi di mira nella notte di San Silvestro in via Gaggetto. I fatti, avvenuti nei pressi del Centro per l'impiego, sono stati segnalati ai carabinieri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Anche a Laveno Mombello, come a Germignaga, il 2020 si è aperto con una punta di amarezza causata da alcuni atti vandalici commessi da ignoti in un momento di festa e spensieratezza.

Nella notte di San Silvestro, dei veicoli parcheggiati nell’area sosta di via Gaggetto, a pochi passi dal lungolago, sono stati presi di mira e danneggiati. A riportare la notizia è il quotidiano La Prealpina, da cui si apprende la posizione esatta delle auto, tra le quali figura un mezzo di Regione Lombardia in uso al personale degli uffici dell’Asst, la cui sede lavenese dista poche centinaia di metri dal luogo dei danneggiamenti.

Le macchine si trovavano “parcheggiate parallelamente alla ferrovia – si legge sul quotidiano locale – nei pressi del Centro per l’impiego. Nel mirino, gli specchietti retrovisori sinistri, quelli lato guida, di almeno tre vetture“.

Specchietti rotti a mani nude, oppure con un calcio, e lasciati a penzolare lungo la carrozzeria, dove sono stati ritrovati dai legittimi proprietari che hanno poi segnalato ai carabinieri di Laveno quanto avvenuto. (Foto di copertina © La Prealpina)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127