Castelveccana | 22 Dicembre 2019

Castelveccana, l’amministrazione fa il punto sulle attività del 2019

L'amministrazione coglie l'occasione degli auguri di Natale per fare il punto sulle attività svolte sia da parte dell'amministrazione Ranzani che di quella attuale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si avvicina la fine dell’anno, e l’amministrazione comunale nel formulare gli auguri di Natale ai cittadini, ne approfitta per illustrare le attività svolte nel corso degli ultimi dodici mesi, sia da parte della amministrazione Ranzani che di quella attuale, che rappresenta la continuità della lista “Vivi Castelveccana”.

Il 2019 del comune si è contraddistinto per i risultati raggiunti in particolare con opere pubbliche importanti realizzate a partire dalla riqualificazione della piazza di Caldé, alla sostituzione con lampade a LED di circa 500 punti di illuminazione pubblica; la manutenzione straordinaria della strada che da S. Pietro porta al monumento ai caduti sulla Rocca; la realizzazione del marciapiede a Rasate – uscita Via Battisti; l’acquisto della segnaletica sentieristica predisposta dal CAI; la realizzazione ex novo della linea di collettazione della fognatura Rasate/Stazione/Caldé; i lavori di riqualificazione parziale della palestra delle scuole e tanti altri lavori di minore entità, ma altrettanto essenziali per la gestione del territorio.

Già appaltati inoltre i lavori per il rifacimento del tetto della struttura utilizzata dalla Canottieri Caldé e i lavori forestali in località Froda per fare fronte ai danni da tromba d’aria.

In campo sociale, continua l’impegno di Ruggero Ranzani, anche da consigliere comunale, a riprova dell’attaccamento e della volontà di essere sempre presente e parte attiva in questo delicato comparto, accanto all’assessore Federica Gambato; “si registra purtroppo, novità degli ultimi giorni, l’impossibilità da parte di AVAL-ACLI a rinnovare la convenzione per il trasporto di anziani ed indigenti presso le strutture sanitarie – spiegano dal comune – derivante dalle novità apportate dal ‘Testo aggiornato del Codice del Terzo Settore’, soprattutto in tema di assicurazioni. A questo proposito, confermiamo la volontà di mantenere questo importante servizio reso ai cittadini, e pensiamo di riuscire ad attivare a gennaio il servizio, direttamente con un’auto e l’aiuto dei volontari sia di Protezione Civile, sia di privati cittadini che già attualmente si impegnano in questa lodevole iniziativa”.

Nel settore della Sicurezza, il vice sindaco Giorgio Plooy è stato nominato responsabile del servizio, per dare un messaggio di massima collaborazione sia al personale della Polizia Locale che alle Forze di Polizia; proprio di recente il Comandante della Compagnia Carabinieri di Luino, Capitano Volpini, ed il Comandante la Stazione di Castelveccana, luogotenente Benincasa, sono intervenuti in consiglio comunale per illustrare le azioni messe in atto e previste a repressione dello spaccio ed uso di stupefacenti sul territorio.

“Da ultimo desideriamo esprimere un ringraziamento a tutti i consiglieri comunali, ai dipendenti per il loro lavoro e la collaborazione, ai volontari di Protezione civile e di tutte le associazioni presenti sul territorio: sportive, d’arma, culturali e turistiche. Sl personale di tutte le scuole. dall’infanzia alla secondaria, per il loro impegno nel far crescere i nostri bambini e ragazzi in serenità ed amore”. Questo il messaggio dell’amministrazione in coda alla lunga e dettagliata panoramica sull’attività dell’anno che sta per volgere al termine.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127