Luino | 20 Novembre 2019

Lido di Luino, approvato progetto definitivo: la giunta chiede un mutuo di 700mila euro

Ieri sera la decisione di Palazzo Serbelloni. Il sindaco Pellicini: "Opera molto sentita dalla gente, torneremo in possesso di un'area che merita di essere rilanciata"

Pellicini:
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ieri sera la Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo del Lido di Luino, dando così seguito agli impegni assunti dal sindaco in consiglio comunale.

Il progetto è relativo alla riqualificazione del fabbricato principale, che verrà ristrutturato completamente con elementi degli anni ’30, periodo della sua realizzazione. Nella stessa seduta, la Giunta ha deliberato la richiesta di mutuo alla “Cassa Depositi e Prestiti” per 700mila euro.

“E’ stato un percorso complesso, con una positiva interlocuzione con la sovrintendenza di Milano, che ringrazio davvero per il contributo propositivo e mai burocratico – commenta il sindaco Andrea Pellicini -. L’opera è molto sentita dalla gente, non soltanto perchè richiama momenti magici della vita di diverse generazioni di luinesi, ma perchè permetterà anche ai nostri ragazzi e alle famiglie di tornare in possesso di un’area che merita di essere rilanciata come il resto del lungolago”.

La decisione arriva dopo mesi di lavoro e di incontri in Comune: se nello scorso settembre, infatti, era stato approvato lo studio di fattibilità che potrebbe sancire la rinascita del Lido, ad inizio novembre invece è iniziato lo sgombero e lo smantellamento di tutta l’area.

In ogni caso la vera sfida per il futuro, soprattutto per la prossima amministrazione, sarà quella dell’area Ratti, che in estate è stata acquisita da un’unica cordata imprenditoriale. Tutti i luinesi aspettano che il Lido torni a brillare, in un contesto in cui l’area dell’ex fabbrica è da decenni che attende di essere sistemata.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127