Luino | 6 Novembre 2019

I cittadini di Luino omaggiano i vigili del fuoco morti ad Alessandria

Grande cordoglio in tutta Italia per i tre pompieri morti lunedì notte a Quargnento, in provincia di Alessandria. Anche nel paese lacustre bandiere a mezz'asta

Anche i cittadini di Luino oggi, mercoledì 6 novembre, hanno voluto omaggiare i tre vigili del fuoco, vittime dell’esplosione avvenuta lunedì notte a Quargnento, in provincia di Alessandria. Tre ragazzi, che hanno sempre compiuto il loro lavoro al servizio degli altri e di chiunque ne avesse bisogno.

Fino a quel tragico viaggio verso la cascina disabitata dell’alessandrino dove, purtroppo, hanno trovato la morte, a causa di una terribile esplosione che ha tolto loro la vita prematuramente, lasciando un grande sgomento in tutta la popolazione italiana. A trovare la morte, tragicamente, sono stati il reggino Antonino Candido, 31 anni, il 38enne alessandrino Marco Triches e il 47enne Matteo Gastaldo.

Per questa ragione anche a Luino questa mattina, oltre alle bandiere a mezz’asta presenti al distaccamento di via Don Folli, alcuni cittadini ignoti hanno voluto posizionare all’ingresso del comando locale anche due piccoli omaggi floreali, a dimostrazione di quanto la famiglia dei vigili del fuoco sia vicina nella sua interezza al dolore delle loro famiglie, ovunque in Italia.

Grande dispiacere e cordoglio, con mazzi di fiori, lumini e biglietti in ricordo di Antonino, Marco e Matteo, mentre la Procura di Alessandra ha avviato le indagini, dopo aver trovato sul posto timer e dispositivi di innesco. Spetterà a loro chiarire quanto avvenuto, ma si tratta di una tragedia che ha colpito nel profondo tutti. Anche a Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127