Germignaga | 17 Ottobre 2019

I lavori sul ponte della ferrovia preoccupano anche Germignaga

L'altro paese lacustre ha già subìto il carico del traffico congestionato durante il caos asfaltature. Fazio: "Scelte imposte, ora coordinamento per posa segnaletica"

La preoccupazione per le risposte del traffico all’imminente chiusura del tratto di viale Dante in prossimità del sottopasso ferroviario, oggetto delle opere di messa in sicurezza che verranno eseguite dagli operatori di Rfi, a partire da lunedì 28 ottobre, si fa sentire a livello amministrativo anche fuori da Luino.

Il primo collegamento alternativo per attraversare la città lacustre è infatti rappresentato da viale Fornara, che unisce Luino a Germignaga e che solo ad inizio mese, durante il caos asfaltature del 4 ottobre, ha registrato grandi code per l’ingresso e l’uscita dall’area.

Il tutto si somma alla prospettiva di un doppio disagio prodotto dalla partenza – in calendario per oggi – dei lavori di Anas tra Luino e Colmegna sulla SS394. Da qui parte il primo cittadino di Germignaga, Marco Fazio, raggiunto dal quotidiano locale La Prealpina, per riflettere sulla situazione di quelli che saranno sicuramente giorni duri.

“Indubbiamente questo lavoro, pur necessario, non arriva in un momento facile, vista la concomitanza con il cantiere sulla SS394 – dichiara il sindaco attraverso le pagine del quotidiano -. Per i nostri cittadini si prospettano giorni complicati, di code e ritardi. Le nostre amministrazioni – sottolinea Fazio – subiscono scelte che spesso piovono dall’alto senza possibilità di interlocuzione”.

Aspetto quest’ultimo che non deve tuttavia impedire ai due comuni di rispondere, per quanto possibile, cercando di tutelare gli interessi dei cittadini. “Vogliamo porci in atteggiamento costruttivo – afferma ancora in conclusione Marco Fazio – e a questo proposito siamo già in contatto con Luino per coordinare la posa di segnaletica che informi adeguatamente i cittadini”.

Un ultimo spunto di riflessione, considerando che la durata dei lavori si estenderà per circa 45 giorni, esaurendosi presumibilmente a ridosso del Natale, giunge da un precedente indicato dal sindaco, quello del rifacimento del ponte di via Fornara, durante il quale parte del traffico venne deviata sul collegamento Germignaga-Voldomino-Cucco.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127