Luino | 16 Ottobre 2019

Stazione di Luino allagata, Pellicini: “Intollerabile, RFI deve intervenire immediatamente”

Il sindaco tuona contro l'azienda: "Non è possibile che si verifichi un nubifragio all'interno dei locali della stazione come è avvenuto ieri. Mi aspetto risposte oggi"

Grande indignazione da parte della comunità luinese, soprattutto sui social network, dopo l’articolo che abbiamo pubblicato ieri, in seguito al video pubblicato su Facebook da un cittadino, che denunciava la sala doganale della stazione invasa dall’acqua durante le precipitazioni cadute nel pomeriggio.

Se l’assessore ai Trasporti, Alessandra Miglio, già qualche ora più tardi dalla segnalazione, aveva avvisato i vertici regionali di RFI, chiedendo un intervento urgente all’azienda, per risolvere questa situazione di degrado, questa mattina a intervenire duramente è il primo cittadino luinese, l’avvocato Andrea Pellicini.

Ciò che è accaduto oggi presso la stazione di Luino è intollerabile – commenta il sindaco -. RFI ha il dovere di intervenire immediatamente per porre rimedio ad una situazione incresciosa. Non è possibile che si verifichi un nubifragio all’interno dei locali della stazione come è avvenuto ieri. Ne va della sicurezza delle persone e del decoro della città”.

Mi auguro che i competenti funzionari di RFI si rechino immediatamente sul posto per un sopralluogo urgente. So che, grazie all’insistenza dell’Assessore Miglio, alcune opere sono state programmate, ma, dopo quanto accaduto, non possiamo più attendere tempi biblici. Conto di avere risposte concrete già nella giornata di oggi”, conclude Pellicini.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127