Luino | 27 Agosto 2019

Segnalazioni per possibili tentativi di truffe a Luino, intervengono i carabinieri

Tre le persone identificate dai militari dell'Arma, ma nulla di anomalo visto che lavorano a provvigione per terzi. Continuano a preoccupare questi episodi

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Come avvenuto a Lavena Ponte Tresa qualche settimana fa, torna a Luino la preoccupazione delle truffe porta a porta che in questo periodo è capitato colpisse tanti cittadini del territorio, soprattutto le persone anziane. Per questa ragione la Questura di Varese ha avviato una campagna di prevenzione, insieme ai Comuni del territorio, in modo tale da sensibilizzare tutta la popolazione.

Proprio ieri mattina, lunedì 26 agosto, i carabinieri della Compagnia di Luino sono stati allertati per la presenza di un uomo ed una donna che giravano nel centro cittadino del paese lacustre proponendo offerte, contratti e rimborsi per la gestione della fornitura delle utenze.

I militari dell’Arma, così, dopo la segnalazione, sono intervenuti in via XV Agosto, nei pressi del Parco Ferrini, dove hanno fermato le due persone sospettate. Qui sono state identificate e sottoposte a controlli più approfonditi: se l’uomo è risultato avere diversi precedenti, già noto alle forze dell’ordine, la donna, invece, aveva la fedina penale pulita.

Appurata l’autorizzazione a lavorare nel centro di Luino, con un regolare contratto a provvigione (per ognuno dei quali conclusi ricevono una cifra stabilita con l’azienda), i fermati sono stati lasciati andare con alcune raccomandazioni per evitare spiacevoli episodi come quello di ieri, vale a dire di informare, qualche giorno prima, autorità ed istituzioni della loro presenza sul territorio con una comunicazione.

Ormai, infatti, viste le evidenze di alcune truffe perpetrate non solo casa per casa ma anche telefonicamente, i cittadini sono sempre più diffidenti nei loro confronti. Uno dei modi più utili per tutelare il lavoro di questi operatori è proprio quello di inviare la documentazione ai Comuni, affinché possano avvisare per tempo i loro residenti.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127