Alto Varesotto | 7 Agosto 2019

Maltempo, oltre quaranta gli interventi dei vigili del fuoco sul territorio

Uscite per alberi pericolanti o caduti sulle sedi stradali, distacco di elementi costruttivi e allagamenti tra Luino, Castelveccana, Cunardo, Leggiuno, Laveno e Brinzio

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Oggi, mercoledì 7 agosto, i vigili del fuoco della provincia di Varese sono stati impegnati causa la forte ondata di maltempo che ha colpito il territorio. Dalle ore 12 oltre quaranta gli interventi per rimozione piante, prosciugamenti e messe in sicurezza.

Oltre agli interventi per allagamenti sulle strade e per i gravi danni al campanile della Chiesa Maria Santissima Immacolata di Nasca, colpito da un fulmine, le uscite in tutta la provincia hanno visto operare ben cinquanta vigili del fuoco con venti automezzi, che stanno operando incessantemente da ore.

Alberi pericolanti o caduti sulle sedi stradali: sulla SP61 a Luino, sulla SP69 a Laveno Mombello, sulla SP62 a Brinzio. A Samarate intervento in via Francesco Croci a Gallarate in via Parini Giuseppe, via F. Filzi, via Cesari Correnti, via dei Platani e via delle Querce. A Busto Arsizio in via Per Cassano Magnago, viale Stelvio, viale Giotto, via Fagnano Olona, via G. Redaelli, via Cascina Tangit e via Palermo. A Cardano al Campo in via dei Chiosetti, a Somma Lombardo in via Canottieri, a Vizzola Ticino sulla SS33, a Leggiuno in via S. Giorgio e a Caronno Pertusella sia in via Isonzo che in via Martiri di via Fani.

Distacco di elementi costruttivi: a Busto Arsizio in corso Sempione, a Gallarate in via Legnano e via Madonna in Campagna, a Castelveccana in via Pasubio e a Samarate in via Acquedotto.

Prosciugamento: a Gallarate in via Torino, a Solaro in via Giotto e, infine, a Cunardo in via G. Leopardi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127