Maccagno con Pino e Veddasca | 9 Giugno 2019

Ballottaggio, Maccagno con Pino e Veddasca: l’affluenza definitiva è pari al 61,2%

In aumento i votanti rispetto al 26 maggio, poco più di 1 punto percentuale. Al via lo spoglio in tutti i cinque seggi presenti in paese

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Questa sera Maccagno con Pino e Veddasca avrà il suo sindaco: dalle 7 di questa mattina, quando sono stati aperti i seggi, alle 23, i cittadini stanno scegliendo chi sarà alla guida del paese per i prossimi cinque anni tra Fabio Passera, sindaco uscente e leader di “Impegno Civico”, e Davide Compagnoni, alla guida di “Idea Comune”.

Affluenza definitiva ore 23

L’affluenza definitiva a Maccagno con pino e Veddasca, alle ore 23, è del 61,2%, di poco superiore al dato finale del primo turno di dieci giorni fa, 59,9%. In provincia di Varese si è fermata a 48,6%, contro il 61,1% del 26 maggio. A livello nazionale il dato sull’affluenza è pari al 53% circa, uguale il dato a livello regionale.

Affluenza ore 19

Al voto nei cinque seggi designati (Maccagno Superiore, Maccagno Inferiore, Pino, Garabiolo ed Armio), alle ore 19 sono andati al voto il 54,12% degli aventi diritto, mentre due settimane fa l’affluenza si era fermata al 51,79%. Anche alle 19 a Maccagno con Pino e Veddasca si è registrato un dato superiore alla media rispetto la provincia di Varese, dove a Malnate sono andati a votare il 37,46% degli elettori (il 26 maggio 49,20%), mentre in Lombardia alle urne, nei diciotto comuni interessati dal ballottaggio, è andato il 40,87% (due settimane fa il dato si era fermato al 54,76%). Più basse ancora le percentuali, invece, in Italia, dove alle 19 nei 134 comuni in ballottaggio ha votato solo il 37,88%, contro il 54,81% del primo turno.

Affluenza ore 12

Al voto nei cinque seggi designati (Maccagno Superiore, Maccagno Inferiore, Pino, Garabiolo ed Armio), alle ore 12 alle urne si erano recati il 24,96% degli aventi diritto (685 voti), mentre due settimane fa al voto erano andati il 24,93%. Quello di Maccagno con Pino e Veddasca, sempre alle 12, era un dato superiore alla media rispetto la provincia di Varese, dove a Malnate sono andati a votare il 14,76% degli elettori (il 26 maggio l’affluenza era stata del 18,74%), mentre in Lombardia alle urne, nei diciotto comuni interessati dal ballottaggio, è andato il 18.27% (due settimane fa il dato si era fermato al 22,20%). Più basse le percentuali, invece, in Italia, dove nei 134 comuni in ballottaggio hanno votato solo il 17,49%, contro il 21,21 del primo turno.

A Maccagno sarà un testa a testa fino all’ultima scheda elettorale che, ricordiamo, già due domeniche fa avevano visto i candidati sindaci appaiati, al termine dello spoglio, a 802 voti a testa. Ci sarà da capire da che parte penderà l’ago della bilancia, se dalla volontà di confermare l’attuale amministrazione (Passera), o se prevarrà la voglia di cambiamento (Compagnoni.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127