EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Alto Varesotto | 27 Maggio 2019

Elezioni amministrative nell’Alto Varesotto, i sindaci eletti in tutti i paesi

Al via alle 14 lo spoglio nei ventiquattro comuni chiamati alle urne, mentre il quorum è stato raggiunto nei sei paesi dove si presentava una sola lista

Tempo medio di lettura: 6 minuti

Dopo la chiusura dei seggi, i risultati delle elezioni europee, con i dati di tutti i paesi del nord della Provincia di Varese, è iniziato alle 14 lo spoglio delle amministrative dei ventiquattro comuni dell’Alto Varesotto che cambieranno sindaci, componenti delle giunte e dei consigli comunali.

In questi comuni seguiamo passo passo, amministrazione per amministrazione, tutti i risultati che hanno decretato le nuove amministrazioni comunali.

Di seguito tutti i risultati e i dati.

Ore 18

Dei 24 comuni interessati dalle amministrative nell’Alto Varesotto il solo paese di Maccagno con Pino e Veddasca è ancora senza sindaco. È assoluta parità, infatti, 802 per parte, tra “Impegno Civico” del sindaco uscente Fabio Passera e “Idea Comune MPV”, lista guidata da Davide Compagnoni. Si andrò al ballottaggio tra quindici giorni, quando i cittadini dovranno scegliere tra due nomi: quello di Passera o quello di Compagnoni.

Ore 17.30

Sono 111 i voti ottenuti a Tronzano Lago Maggiore dalla lista di Antonio Palmieri, con l’elezione dei seguenti consiglieri: Massimo Alt (9 voti), Mauro Affi Fella (12 voti), Laura Costantini (11 voti), Celestino Cerana (12 voti), Sergio Colli (6 voti), Mauro Forini ( 9 voti), Maurizio Sartorio (7 voti), Cinzia Zanelli (1 voti). Eletti di “Vivi Tronzano” (29 voti): Sabrina Alini (candidato sindaco) e Ugo Balzari (9 voti). Per la lista “Tronzano Obiettivo Comune” (20 voti) eletta come consigliere di minoranza Giulia Favini (candidato sindaco).

Ore 17

Parità con 802 voti per parte a Maccagno con Pieno e Veddasca. Fabio Passera e Davide Compagnoni si sfideranno nuovamente in un ballottaggio tra due settimane. E’ quanto previsto dalla legge in vigore.

Carlo Paolo Galli riconfermato sindaco Bedero Valcuvia.

A Germignaga eletti come consiglieri di maggioranza i seguenti candidati: Anfiteatro (68 voti), Borin (58 voti), Corbellini (82 voti), De Marco (29 voti), Ferrara (20 voti), Pisoni (28 voti), Romano (53 voti), Soldati (31 voti), Testa (32 voti), Tonta (4 voti). Di seguito invece i voti ottenuti dai candidati consiglieri di “Insieme verso il Futuro”: Anzà (12 voti), Arrighini (1 voto), Bordin (9 voti), Costantino (23 voti), Genoni (6 voti), Giudici (12 voti), Mora (7 voti), Papaleo (3 voti), Partegiani (5 voti).

A Dumenza eletto sindaco Corrado Moro, che con la lista “Dumenza 2019-2024”, 444 voti, ha avuto la meglio su Andrea Piazzoli, a capo di “Dumenza Insieme”, 266 voti. 747 i votanti, 17 le schede nulla e 18 quelle bianche. I voti ottenuti dai candidati consiglieri di Corrado Moro sono i seguenti: Delia Benecchi (23 voti), Tiziano Cabro (18 voti), Donatella Cassina (15 voti), Luciano Cervo (2 voti), Stefano Cosi (17 voti), Riccardo Gagliardi (5 voti), Giulia Lolli (19 voti), Matteo Pugni (53 voti), Michele Ranzoni (36 voti), Jessica Risciotti (2 voti). Ecco il dettaglio anche per i candidati consiglieri di Andrea Piazzoli: Luigi Arato (16 voti), Giorgio Dellea (18 voti), Matteo Dellea (26 voti), Federico Gorini (1 voto), Cristina Meledina (4 voti), Valentina Rigato (19 voti), Andrea Scanga (10 voti), Valerio Vasta (3 voti).

Ore 16.30

Alberto Rossi si riconferma sindaco di Mesenzana con un’ampia vittoria su Renato Del Tenno: 641 voti contro 68. “Come iscritto all’associazione Terra Insubre sono contento del risultato ottenuto – ha affermato Rossi – nel comune dell’Alto Varesotto dove la Lega ha avuto la maggior percentuale alle elezioni Europee”. Di seguito i candidati consiglieri eletti tra le fila di “Per una Grande Mesenzana“: Alessandro  Delli Gatti (34 voti), Sarah Daghetta (21 voti), Gabriele Cecini (13 voti), Serena Filippone (25 voti), Massimo Fracica (16 voti), Federico Vidali (30 voti), Orazio Zuretti (29 voti). Esclusi Marco Dagnelli, Fabio Puricelli e Giulia Sfrisi. Per la lista “Insieme per Mesenzana” eletti consiglieri Renato Del Tenno (candidato sindaco), Ferdinando Contini (7 voti), Mattia Fortuna (1 voto).

A Grantola per Adriano Boscardin, riconfermato sindaco, eletti i seguenti consiglieri di maggioranza: Alice Castelli (34 voti), Napolitano (34 voti), Fera (22 voti), Figini (21 voti), Cobianchi (14 voti), Calabrese (13 voti). Restano fuori Battistella (12 voti), Cerra (9 voti), Ancelliero (6 voti).

Danilo De Rocchi è il nuovo sindaco di Casalzuigno. Con 450 voti si è aggiudicato la sfida ad Augusto Caverzasio, 266 voti, candidato per il suo terzo mandato.

A Cassano Valcuvia eletti per “Vivi Cassano” i seguenti consiglieri: Bezzolato (36 voti), Chiapponi e Pozzi (18 voti), Pinese (15 voti), Borato e Leoni (8 voti), Mangolini (6 voti). Eletti consiglieri di minoranza, insieme alla candidata sindaca Aurora Lancini, anche Pierro (13 voti) e Maietti (10 voti).

Bruna Jardini riconfermata sindaco di Valganna. La lista del primo cittadino uscente ha superato quella guidata dal giovane Angelo Cabrele, 476 voti contro 446.

A Maccagno con Pino e Veddasca è terminato il computo dell’ultima sezione. Fabio Passera ufficiosamente in vantaggio di tre voti sulla lista Idea Comune MPV, guidata da Davide Compagnoni. Attesa dunque la conferma definitiva della vittoria per il primo cittadino uscente.

La lista di “Prospettiva Popolare“, guidata da Francesco Paglia, nuovo sindaco di Cuveglio, ha superato “Cuveglio al Centro” di Marco Magrini con 758 voti contro 635.

Ore 16

A Porto Valtravaglia eletto sindaco Ermes Colombaroli: la lista “Passione – sogno – realtà” ha preso al seggio 1 291 voti, mentre al seggio 2 323. Per Roberto Sculati e la sua “Guadiamo Avanti” 241 voti al seggio 1 e 285 al seggio 2. A Cassano Valcuvia eletta sindaco con 216 voti Serena Barea (Vivi Cassano), mentre Aurora Lancini (Cassano che Cambia) si è fermata a 98 voti.

A Curiglia eletto sindaco Sahnana Nora della lista “Insieme per Curiglia Monteviasco Piero”, che ha avuto la meglio sulla lista “Montagna Viva” di Moreno Tosi. Sahnane ha ottenuto il 76% delle preferenze con 86 voti, 27 invece i voti di “Montagna Viva”, con il 23% delle preferenze. I consiglieri eletti di “Insieme per Curiglia Monteviasco Piero”: Guido Giannotti 17 voti, Fabrizio Cassina 16 voti, Roberto Falabretti 9 voti, Adriana Rossi 8, Monica Carro 8 voti, Marina Catenazzi 5 voti, Marco Rossi 5 voti. Tre invece i candidati consiglieri eletti per “Montagna Viva”: Moreno Tosi, Cristian Bonora (6 voti) e Luca Rossi (6 voti). 113 i voti validi, 0 le schede bianche, 2 le schede nulle.

Ore 15.30

A Germignaga questa la situazione, dati definitivi: al seggio 1 la lista “Iniziativa Democratica”, con Marco Fazio sindaco, 544 voti, mentre quella di Lorenzo Tirotta “Insieme per il futuro” 135; al seggio 2 Fazio 462, mentre Tirotta 97. Seggio 3: lista 1 371 voti, mentre lista 2 118. Marco Fazio è confermato primo cittadino di Germignaga.

A Brinzio eletto nuovo sindaco Roberto Piccinelli, a capo della lista civica Brinzio e già primo cittadino in passato per tre mandati. Francesco Paglia è davanti a Marco Magrini in tutte le sezioni: è il nuovo sindaco di Cuveglio.

Marina Salardi, unica candidata per Ferrera, riconfermata sindaca con 344 schede a favore, 15 bianche e 23 schede nulle.

Adriano Boscardin confermato sindaco di Grantola, ha superato la lista civica guidata dal candidato Ivan De Sensi. Terza la lista guidata da Sergio Ghiringhelli.

Ore 15

Anche la comunità di Rancio Valcuvia conferma ufficialmente il sindaco uscente Simone Castoldi, che ha raggiunto il quorum. Stesso risultato anche per Enzo Benedusi, eletto primo cittadino nel comune di Cuvio, e per Fabio Zucconelli, confermato sindaco a Brusimpiano.

A Marzio, invece, vittoria per Maurizio Frontali che si riconferma sindaco con “Uniti per Marzio” per il suo terzo mandato: 121 voti per la sua lista contro i 67 voti di Michele Sartoris e i 6 voti di Brianese (sette schede bianche, nove le nulle). 16 preferenze per Marco Giuseppe Rebosio, 3 per Silvia Pascotto, 7 per Piera Manfredi, 8 per Anna Maria Volpi, 9 per Alberto Benigna, 5 per Cecilia Menefoglio, 7 per Vilma Zappa, 12 per Cinzia Dreolini, 3 per Valerio Benigna e 0 per Alberto Angelo Franco Greppi. Di seguito le preferenze ottenute dai candidati consiglieri della lista “Marzio la conca di Smeraldo”: Colombo 11, Gemelli 7, Gori 7, Barnabò 4, Fava 4, Morandi 3.

Eletto sindaco a Tronzano Lago Maggiore con 111 voti Antonio Palmieri, ex consigliere comunale di Luino. 29 i voti conquistati da Sabrina Alini e 20 quelli di Giulia Favini.

Raggiunto il quorum a Cunardo, Pinuccia Mandelli è la nuova sindaca del paese.

Cunardo, i ringraziamenti ai cittadini della neo eletta sindaco Pinuccia Mandelli

Dopo i primi responsi, eletta ufficialmente sindaco anche Pinuccia Mandelli a Cunardo. Ecco il suo messaggio di ringraziamento ai cittadini. Qui tutti i dati in tempo reale, confermati a Brusimpiano Zucconelli e Piccinelli a Brinzio. A Cuveglio Francesco Paglia batte Marco Magrini —> http://bit.ly/2WrME4P

Gepostet von LuinoNotizie am Montag, 27. Mai 2019

Ore 14.30

Fabrizio Parini è ufficialmente il nuovo sindaco di Masciago Primo, raccoglie il testimone dall’ex primo cittadino Vincenzo Maffei. Anche da Duno conferma ufficiale, con il superamento del quorum: il nuovo sindaco è Marco Dolce, che subentra all’ex sindaco e presidente di Comunità Montana, Francesco Paglia.

Ore 7

Nel frattempo, constatati i dati dell’affluenza di Brusimpiano, Cunardo, Cuvio, Duno, Ferrera di Varese, Rancio Valcuvia e Masciago Primo, comuni con una sola lista che si è presentata al voto, invece, è stato scongiurato il pericolo del commissariamento. Sono così confermati, molto probabilmente, visto che le liste devono raggiungere il quorum del 25% dei votanti, sindaci Marina Salardi, Fabio Zucconelli e Simone Castoldi, mentre Fabrizio Parini è il nuovo sindaco di Masciago Primo, Marco Dolce quello di Duno e Enzo Benedusi quello di Cuvio.

L’affluenza alle elezioni amministrative nell’Alto Varesotto: Bedero Valcuvia 73,59%, Brinzio 70,84%, Brusimpiano 50,54%, Casalzuigno 60,86%, Cassano Valcuvia 61,97%, Castello Cabiaglio 60,61%, Castelveccana 65,07%, Cunardo %, Curiglia con Monteviasco 50,44%, Cuveglio 63,30%, Cuvio 54,35%, Dumenza 53,64%, Duno 62,28%, Ferrera di Varese 63,77%, Germignaga 54,27%, Grantola 70,19%, Maccagno con Pino e Veddasca 59,99%, Marzio 68,40%, Masciago Primo 72,40%, Mesenzana 55,58%, Porto Valtravaglia 64,06%, Rancio Valcuvia 64,06%, Tronzano Lago Maggiore 60,30% e Valganna 66,85%.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127