Casalzuigno | 23 Maggio 2019

“Maggio in fiore”: un weekend tra le rose con il FAI a Villa Della Porta Bozzolo

L’evento si terrà il 25 e 26 maggio a Casalzuigno, mentre domenica 26 il FAI organizza anche le “Olimpiadi dei giochi dimenticati” al Monastero di Torba a Gornate Olona

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sabato 25 e domenica 26 maggio, dalle ore 10 alle 18, Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno ospiterà l’evento “Maggio in fiore”: un intero weekend organizzato con il patrocinio di Provincia di Varese e Comune di Casalzuigno, dedicato alla magia dei fiori di primavera, che il FAI – Fondo Ambiente Italiano vuole celebrare nel momento della loro massima fioritura grazie a speciali visite guidate, laboratori, allestimenti floreali, una piccola mostra mercato e persino un menu ad hoc da gustare nel ristorante della villa.

Protagonista assoluta di questa due giorni “verde” sarà la rosa, fiore dal fascino indiscusso e dal profumo inebriante, sinonimo di bellezza ed eleganza. Il giardino di Villa Bozzolo vanta infatti un prezioso roseto che oggi ospita più di 500 varietà e che in entrambi i giorni – alle ore 11 e alle 15 – sarà visitabile (su prenotazione) in compagnia dell’agronoma Stefania Benedetti, che racconterà caratteristiche e peculiarità delle diverse rose antiche, galliche e botaniche presenti.

Il viaggio alla scoperta delle sorprendenti fioriture di maggio proseguirà nel giardino segreto della Villa dove saranno presenti gli stand di alcuni vivaisti che proporranno piante di qualità e saranno a disposizione del pubblico per consigli e indicazioni sulla coltivazione e la cura delle diverse varietà in vendita.

I visitatori potranno partecipare anche a interessanti incontri e a laboratori a tema floreale, secondo il seguente programma: sabato e domenica alle ore 14.30 presentazione del libro “Goodbye Jude” (Ed. Bookabook) nel roseto alla presenza dell’autrice Raffaella Macchi; domenica alle ore 15 workshop “Decorare il cestino per la merenda en plein air” a cura di Betti Calani (su prenotazione), in cui verrà proposta una dimostrazione di una grande composizione di fiori di inizio estate, seguita da un laboratorio creativo in cui realizzare una romantica composizione per il cesto della merenda per gite fuori porta e da un esempio di mise en place per cene estive.

Divertenti attività anche per i più piccoli, per i quali sabato e domenica alle ore 11 e alle 15 verrà organizzato il laboratorio “Una scala di colori” (su prenotazione) pensato per far conoscere le caratteristiche delle rose, anche attraverso il loro profumo, a bambini dai 4 ai 12 anni, che potranno poi creare una scala cromatica con i materiali raccolti in giardino.

Inoltre, in entrambi i giorni di manifestazione, a partire dalle ore 10.30, sarà possibile effettuare visite guidate alla scoperta delle splendide sale affrescate della Villa, residenza di campagna nel Cinquecento e poi dimora signorile nel Settecento.

Il ristorante “I Rustici” sarà aperto e, oltre a dare la possibilità di prenotare un cestino pieno di prelibatezze per un gustoso picnic tra i fiori del parco di Villa Bozzolo, proporrà per pranzo uno speciale menu e per il pomeriggio una gustosa merenda, entrambi a tema floreale. Per informazioni e prenotazioni: 334/5630121 e prenotazioni@irustici.it.

Per informazioni e per prenotare visite guidate e laboratori contattare il numero 0332 624136 o scrivere a faibozzolo@fondoambiente.it.

Un altro evento organizzato dal FAI in provincia di Varese si terrà poi domenica 26 maggio, al Monastero di Torba a Gornate Olona: le “Olimpiadi dei giochi dimenticati”. Si tratterà di una giornata all’aria aperta dedicata a grandi e piccini per cimentarsi con tornei e gare di abilità, da coda di cavallo all’uovo nel cucchiaio, dal salto della corda multiplo alla carriola, a mosca cieca, strega comanda colore, quattro cantoni e rialzo.

Per maggiori informazioni sull’iniziativa e per prenotazioni è possibile contattare il numero 0331 820301 o scrivere a faitorba@fondoambiente.it.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127