Luino | 16 Maggio 2019

Alfredo Salvi presenta a Luino “Il Bisbiglio dei fiori recisi”, il suo ultimo romanzo

Appuntamento con l'autore domani alle ore 18 presso la libreria Mondadori Bookstore – Cerutti & Pozzi di Luino. A introdurlo sarà Patrizia Martino

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Uno “Spoon River” che fa rivivere la memoria di personaggi illustri, di uomini che hanno fatto la storia della nostra provincia: questo è “Il Bisbiglio dei fiori recisi”, scritto da Alfredo Salvi, psicologo e psicoterapeuta, nonché poeta e scrittore di romanzi gialli ambientati nella sua Luino.

Chi vorrà apprezzare questi epitaffi in rima potrà conoscere l’autore domani, venerdì 17 maggio, alle ore 18 presso la libreria Mondadori Bookstore – Cerutti & Pozzi di Luino. A introdurlo sarà Patrizia Martino.

“Poche pennellate in poesia per ricordare personaggi che hanno calpestato le nostre zone tempo addietro: dalla gelataia al barista, dal filosofo al parroco – racconta Alfredo Salvi -. Il ricordo per me rappresenta una seconda vita che non equivale tanto a un ritorno al passato, quanto a un andare avanti in funzione di quello che hanno rappresentato le persone conosciute. Si tratta di rimettere sul palcoscenico della vita i dolori, le gioie, gli insegnamenti altrui”.

“Una ricchezza che non può essere accantonata, che equivale ai fiori momentaneamente recisi. E il loro bisbiglio, dal tratto delicato, è voce che ci conforta, ci insegna; è umanità pulsante. Sono 97 figure le quali con quella malinconia che in fondo è calore del cuore si raccontano nella dimensione delle anime beate. Quindi anche quello che era ritenuto il pazzo paese permette di esercitare la “pietas”, scavando in un’umanità profonda”, conclude Salvi.

Il libro verrà presentato, dopo gli appuntamenti di Biandronno e Luino, anche a Cuveglio e Varese.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127