Alto Varesotto | 7 Marzo 2019

Neve di marzo in Forcora e Veddasca

Tornano a cadere i fiocchi bianchi oltre i 700 metri, in Veddasca una decina scarsa di centimetri. Imbiancate diverse località del nord della Provncia

Neve di marzo in Forcora e Veddasca
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Marzo pazzerello guarda il sole e prendi l’ombrello“. Gli antichi detti popolari, quasi sempre, sono sinonimo di verità e anche in questo caso, nella giornata di oggi, è confermata la variabilità del tempo meteorologico propria del mese di marzo.

Questa mattina, infatti, nonostante manchino solo due settimane all’arrivo della primavera, le temperature sono calate e nell’Alto Varesotto, e al risveglio, guardando fuori dalle finestre, si è potuta ammirare la neve. Certo, una manciata di centimetri, in Forcora una decina scarsa, ma pur sempre suggestivi pensando alle calde giornate degli scorsi giorni.

Ma anche altre località del nord della Provincia si sono svegliate imbiancate, soprattutto oltre i 700 metri: sono diverse le zone della Veddasca, infatti, ad essere lambite dai fiocchi bianchi.

Ora l’auspicio degli operatori della Sciovia è che la neve continui a cadere, con l’obiettivo di poter riaprire l’impianto il prossimo weekend. La pista sciistica, infatti, a causa delle scarse precipitazioni nevose è rimasta aperta solo in un’occasione quest’anno. “Se riuscissimo ad organizzare il Carnevale sugli sci – commenta Simone Riva Berni che ci ha mandato le foto -, sarebbe un bel regalo. Sarebbero tante le famiglie, soprattutto i bambini, che potrebbero divertirsi in maschera sulla neve. Vi terremo informati”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127