Luino | 16 Gennaio 2019

Luino, piazza Garibaldi si rifà il look. “Sarà sistemata la pavimentazione, più punti luce”

Il vicesindaco Casali: "Interventi in attesa di un ragionamento più ampio sul futuro, entro il 2020". L'estate scorsa segnalazioni di minoranza e attivisti M5S

Luino, piazza Garibaldi si rifà il look.
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nei prossimi anni Luino si trasformerà sotto l’aspetto della viabilità che, a sua volta, rivoluzionerà le strade del centro e il traffico. Nel frattempo, però, ci sono alcune zone importanti, come il Parco Ferrini e piazza Garibaldi, che attendono una riqualificazione, perché non solo sono aree fondamentali per il paese lacustre, ma sono anche fortemente utilizzate da parte dei cittadini e dei turisti, soprattutto nei mercoledì del mercato.

Piazza Garibaldi, area in cui confluiscono due delle vie principali a livello commerciale, come via XV Agosto e via Vittorio Veneto, merita un’attenzione particolare con la pavimentazione in pavé disconnessa e la mancanza di illuminazione. La criticità, a più riprese, è stata oggetto di dibattito tra opposizione e maggioranza e con gli attivisti del Movimento 5 Stelle luinesi che la scorsa estate lamentavano anche la mancanza di un adeguato arredo urbano.

Così, in attesa dell’ingente intervento che andrà a riqualificare totalmente le vie centrali, il comune di Luino, attraverso una determina, ha approvato il progetto relativo agli “Interventi di manutenzione straordinaria per migliorare l’accessibilità al mercato storico in piazza Garibaldi” e, inoltre, ha bandito l’appalto per l’esecuzione dei lavori che permetteranno di riqualificare l’intera area.

L’intervento, per un importo totale di oltre 31mila euro, interessa anche l’area ex Svit e riguarda l’adeguamento dell’illuminazione e il miglioramento della pavimentazione lapidea nelle zone maggiormente compromesse dall’apparato radicale delle piante che contornano la piazza. Oltre a questo, poi, è previsto il completamento dell’accesso pedonale agli spazi pubblici presso il complesso ex “Rodari” (struttura dietro l’ex Svit), tramite la connessione con il piccolo parcheggio di servizio alle attività, tramite una rampa pedonale.

“L’iniziativa – spiega il vicesindaco Alessandro Casali – è volta a restituire decoro e preservare in buono stato i luoghi dove si svolge gran parte dell’animazione urbana, in attesa di un ragionamento più ampio sul futuro entro il 2020”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127