EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Monteviasco | 2 Dicembre 2018

Nonostante la funivia, Monteviasco si prepara al Natale grazie alla “banda del presepe”

I ragazzi, che ogni anno allestiscono il presepe nel borgo di montagna, lo fanno salendo a piedi ogni fine settimana. In programma l'8 dicembre l'inaugurazione

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Anche quest’anno, come ormai da tradizione, il famoso presepe di Monteviasco sarà aperto al pubblico a partire dall’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, all’interno della chiesa di San Martino.

La “Banda del presepe”, nonostante la funivia ancora chiusa per il tragico incidente che ha causato la morte di Silvano Dellea e che ha scioccato tutta la comunità, si è impegnata nel proseguire l’allestimento, con i ragazzi che salgono a piedi ogni fine settimana per portare lo spirito natalizio al piccolo borgo di montagna, abitato da pochissimi residenti. Come sempre, per realizzare il presepe, vengono utilizzati tutti materiali a chilometro zero, quei tronchi, quelle radici e quei sassi che circondano e rendono così straordinario la piccola Monteviasco.

Dopo la grande caparbietà di Roberto e Barbara, gestori del “Vecchio Circolo”, nel tenere aperto il locale per accogliere turisti e amanti del trekking, un’altra dimostrazione di come diversi giovani abbiano a cuore Monteviasco, anche grazie all’attenzione e all’impegno quotidiano dei Carabinieri di Dumenza che non fanno mai mancare nulla agli abitanti, rispondendo a qualsiasi esigenza e necessità.

E così si potrà respirare l’atmosfera natalizia tra le viuzze della località turistica più a nord della provincia di Varese, che allevia, anche se in minima parte, il vuoto e il dolore per la perdita di Silvano.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127