Legnano | 10 Settembre 2018

A Legnano esordio amaro per il Luino-Maccagno, Pittella in gol fissa il 3-1

Fatali i primi venti minuti per i lacustri. Mister Caporali: "Siamo scesi in campo con troppo timore. Ho molta fiducia nel gruppo, sono sicuro che si possa fare bene"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Esordio amaro per il Luino-Maccagno nella prima giornata di campionato di Prima Categoria giocata ieri a Legnano contro il Folgore. 3-1 il risultato finale con buoni spunti per i luinesi che, partiti con troppo timore, nei primi venti minuti hanno subito due reti. A nulla è valso all’85esimo il gol di Pitella, subentrato a Pizzuti.

Le squadre scendono in campo dopo aver lottato lo scorso anno a lungo per la salvezza con i legnanesi che, a differenza dei lacustri, non hanno dovuto disputare i playoff. I padroni di casa partono subito bene e Favareto al 10’ riceve palla su assist di Catalano e con un appoggio vincente regala ai suoi l’1-0 battendo Braccio. Qualche minuto più tardi sono ancora i ragazzi di Cau ad andare in rete con un bel colpo di testa di Gazzardi che infila l’estremo difensore luinese dopo un cross di Gagliardi. Capitan Arioli e compagni provano a scuotersi, ma non riescono a finalizzare la sua fase offensiva. Si va così al riposo sul 2-0.

Al rientro dagli spogliatoi le squadre continuano ad affrontarsi a viso aperto, ma i giocatori di mister Caporali non riescono ad andare in rete. Dalla panchina entrano prima Pittella e poi i giovani Granai, Folisi, Notturno e Bosetti, ma ad andare in gol è ancora il Folgore, con una bella girata di Gazzardi che mette a segno una doppietta, intorno al 75esimo, portando la partita sul 3-0. Il sussulto finale del Luino-Maccagno arriva a cinque minuti dal termine con Pittella che manda in rete dopo una bella azione. Il match si chiude sul 3-1 per i padroni di casa.

“Abbiamo affrontato la partita con troppo timore e i due gol subiti in 20 minuti ne sono la prova – commenta a fine gara il mister luinese Marco Caporali -. Loro sono una squadra discreta, ma sicuramente hanno tre o quattro elementi di categoria superiore, che hanno fatto la differenza. Nessuno di noi si aspettava che quest’anno le partite possano essere tutte rose e fiori; sappiamo che dobbiamo lavorare, lo stiamo facendo e grazie anche all’entusiasmo dei nostri giovani che ieri hanno fatto bene, come Granai, Folisi e Notturno, riusciremo a riprenderci. La prima cosa che dovremo fare è levarci di dosso quell’aria di negatività che, forse, le troppe sconfitte dello scorso anno hanno lasciato addosso ragazzi. Ho molta fiducia in questo gruppo sono sicuro che si possa fare bene”.

Luino Maccagno: Braccio, Iozzino (84′ Folisi), Pizzuti (55′ Pittella), Bellini, Arioli, Napoli, Granai (71′ Bosetti), Ghelfi (78′ Notturno), Marku, Tansini, Dozzio. A disposizione: Passera, Silipo, Bosetti, Rognoni, Folisi, Notturno, Pittella, Caputo. Allenatore: Caporali.

Prima Giornata di Prima Categoria Girone A (Varese). Amici dello Sport – Tradate 1-0, Antoniana – Solbiatese Insubria 0-2,  Cantello Belfortese – Valceresio A. Audax 3-0, Folgore Legnano – Luino Maccagno 3-1, Gorla Maggiore – Brebbia Calcio 5-0, San Marco – Vanzaghellese 1970 1-2, Union Tre Valli – Aurora Cerro M. Cantalupo 2-3, Ispra Calcio – Arsaghese (lunedì 10 settembre ore 20.30).

Classifica. Gorla Maggiore 3, Cantello Belfortese 3, Folgore Legnano 3, Solbiatese Insubria 3, Aurora Cerro M. Cantalupo 3, Vanzaghellese 3, Amici dello Sport 3, Arsaghese* 0, Ispra Calcio* 0, Luino Maccagno 0, Union Tre Valli 0, San Marco 0, Tradate 0, Antoniana 0, Valceresio A. Audax 0, Brebbia Calcio 0.

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una replica a “A Legnano esordio amaro per il Luino-Maccagno, Pittella in gol fissa il 3-1”

  1. piero ha detto:

    DOVRESTE ESSERE ABITUATI,NON VI RICORDATE L’ANNO PASSATO??

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127