EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 6 Agosto 2018

Luino, Casali: “L’area di via Bernardino Luini non comunale, segnalata alla proprietà”

Il vicesindaco di Luino: "Ricordo che è sempre auspicabile utilizzare il canale istituzionale per le segnalazioni. Più corretto e immediato per piccoli inconvenienti"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il luogo segnalato dall’articolo apparso in data odierna non è di pertinenza comunale“. Esordisce così il vicesindaco di Luino, Alessandro Casali, rispondendo alla signora residente in via Bernardino Luini, che ieri chiedeva un intervento agli addetti ai lavori per ripulire la zona del marciapiede adiacente al ponte della linea ferroviaria verso piazza Risorgimento.

“Provvederemo tramite gli uffici e la Polizia Locale a segnalare alla proprietà lo stato dei luoghi, affinché si provveda alla necessaria pulizia – continua ancora Casali -. Non tutto quello che si trova nel territorio è del Comune”.

“Ringrazio, comunque, la signora, della quale nell’articolo non compare, purtroppo, il nome, ricordando che è sempre auspicabile utilizzare il canale istituzionale per le segnalazioni. Di sicuro il metodo più corretto ed immediato per la soluzione di questi piccoli inconvenienti”, spiega il vicesindaco.

“La richiesta di un articolo per una segnalazione di questo tipo – conclude Alessandro Casali – mi pare oltremodo eccessiva, anche perché, come già scritto, non si tratta nemmeno di un problema comunale“.

In ogni caso, nell’articolo di ieri, la segnalazione era indirizzata all’amministrazione comunale per fare in modo di risolvere la problematica chiedendo un intervento. Che l’area sia comunale o privata poco importa, per il semplice fatto che il tema riguarda i disagi ai cittadini, per i quali deve essere il comune a farsene carico. Sempre.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127