EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 22 Maggio 2018

Ascom Luino: dopo 36 anni Aurelio Personeni lascia il timone, è Franco Vitella il nuovo presidente

Il consiglio direttivo di ieri ha eletto presidente Vitella per il prossimo quinquennio. Sarà affiancato come vicepresidente da Eros Sala, ecco tutte le nuove cariche

Ascom Luino: dopo 36 anni Aurelio Personeni lascia il timone, è Franco Vitella il nuovo presidente
Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ieri sera, lunedì 21 maggio, la riunione del consiglio direttivo dell’Ascom Luino ha eletto Franco Vitella come nuovo presidente per il prossimo quinquennio.

Vitella, 52 anni il prossimo 4 giugno, è un dirigente assicurativo e negli ultimi sei anni ha ricoperto l’incarico di vice-presidente. Riceve il testimone da Aurelio Personeni, lo “storico” presidente dell’associazione luinese, che ha iniziato a ricoprire dal 14 aprile 1982 ad oggi, oltre trentasei anni fa. Il nuovo presidente, a partire da oggi, sarà affiancato come vice-presidente da Eros Sala.

L’Assemblea di lunedì scorso ha tributato un grande ringraziamento al signor Aureliox per tutto il quasi quarantennale impegno nel sodalizio: per lui una targa che sintetizza i suoi ineccepibili meriti “Al Cavaliere Aurelio Personeni un sentito ringraziamento per i 36 anni dedicati con coraggio e passione all’Associazione. Grazie Aurelio! Il Consiglio Direttivo, la Direzione e tutti i dipendenti”. Anche i dipendenti Ascom hanno voluto salutarlo, e ringraziarlo, con una simpatica foto.

Franco Vitella, più giovane di età può comunque vantare una lunga esperienza associativa in Ascom Luino: sin dall’apertura della partita Iva, nel 1995, è socio Ascom; entra nel Consiglio Direttivo l’11 luglio 2002; componente della Giunta Esecutiva dal 2004; vice Presidente dal 24 maggio 2012. Ha ricoperto vari ruoli nella struttura provinciale di UNIASCOM e in Camera di Commercio, quale consigliere camerale dal 2015 al 2017.

“Per me è un onore esser diventato il presidente dell’Ascom Luino”, confessa Franco Vitella. “Il mio motto è ‘innovazione nel segno della continuità’: punto a rafforzare la collaborazione con i nostri associati, con enti e amministrazioni pubbliche per far crescere commercio e turismo, a beneficio del  territorio e delle imprese che ne rappresentano il tessuto produttivo e occupazionale”.

La cariche sociali di Confcommercio Ascom Luino erano giunte in scadenza il 31 dicembre scorso e così nei mesi di aprile e maggio si sono svolte le procedure elettorali per il rinnovo degli organi associativi. Numerose le novità all’interno dell’organigramma (sette i nuovi componenti rispetto ai diciassette totali, ndr).

Quale vice-presidente è stato eletto Eros Sala, titolare di un negozio di casalinghi e cristallerie a Luino. La giunta esecutiva che affiancherà Vitella è formata, oltre che da Sala, da Pietro Eusebio, Attilio Sbernini e Danilo Pattaro.

Del consiglio direttivo fanno parte Mariuccia Giani, Carlo Alberto Talamona, Pietro Renzo Pelandella, Luca Alesi, Claudio Carollo, Stefania Tomasetto, Adriano Giannini, Michele Marmino, Luciana Montini, Anna Bezzolato, Patrick Marmorato, Vanni Maran, Revisori dei conti Giovanni Maffenini e Giacomo Mandelli. Confermate le cariche di direttore, al dottor Luca Maria Gobbato, e di vicedirettori, a Stefano Meloro e Davide Boldrini.

Per ulteriori informazioni e tutte le cariche complete del nuovo direttivo, cliccare qui.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127