Castelveccana | 13 Aprile 2018

Castelveccana, corretta alimentazione e attività motoria per crescere in salute

Un progetto dedicato ai bambini delle scuole primarie e ai genitori. Iniziativa curata dall’associazione Aequabilitas e dall’Istituto comprensivo di Germignaga

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

L’associazione Aequabilitas e l’Istituto comprensivo di Germignaga promuovono un evento formativo rivolto ai bambini delle ultime classi della scuola primaria di Castelveccana, dal titolo “Corretta alimentazione e movimento giocato per crescere in salute”.

Il progetto si articola in due differenti momenti. Il primo, dedicato ai genitori e agli educatori, si svolgerà martedì 17 aprile presso il teatro comunale di Nasca-Castelveccana alle ore 20.30.

La serata sarà introdotta dalla docente  Monica Morisi, ed avrà come relatori lo psicologo Mario Giavotto, l’infermiere specialista clinico,Vittorio Larocca, la fisioterapista Antonella Marigo, il medico fisiatra Roberto Storaci e Alberto Tranquillo, medico dietologo nutrizionista. Insieme analizzeranno le complesse sfaccettature del tema, seguendo le rispettive competenze.

Il secondo momento è in programma invece per giovedi 19 aprile presso la scuola elementare di Castelveccana, e vedrà coinvolti direttamente gli alunni delle classi interessate, che saranno stimolati attivamente in diversi laboratori creativi, curati dal Dott. Alberto Tranquillo, per gli insegnamenti legati all’alimentazione, e dalla fisioterapista e danzamovimentoterapeuta Antonella Marigo, per quanto riguarda il movimento.

La danzamovimentoterapia, disciplina appartenente alle Arti Terapie, è una metodologia che nella sua specificità si riferisce al linguaggio del movimento corporeo e della danza, nonché al processo creativo, quali principali modalità di valutazione e di intervento all’interno di processi interpersonali finalizzati alla positiva evoluzione della persona.

Il tutto sarà rallegrato da un momento conviviale in cui gli allievi potranno degustare una merenda sana a base di frutta e ortaggi. “Con questo progetto si vuole gettare un piccolo seme, offrendo uno sguardo nuovo verso il “Corpo”, affinché cresca con gioia e nel benessere”, sottolineano Vittorio Larocca e Roberto Storaci.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127