Busto Arsizio | 2 Marzo 2018

Ligato (Energie PER l’Italia): “Commercio settore strategico: zero Irap per nuove imprese nei centri storici”

Il partito pronto a mettersi a disposizione delle giunte comunali di centrodestra nel Varesotto per dare fin da subito il proprio supporto e proporre idee

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Nella serata di ieri a Busto Arsizio, il saronnese Lorenzo Ligato, referente provinciale di Varese Energie PER l’Italia e candidato candidato capolista per le elezioni regionali nella lista “Stefano Parisi con Fontana, Energie PER la Lombardia” è stato invitato da “Comunità giovanile” ad un incontro di confronto in vista della chiamata alle urne di domenica.

Tra i diversi temi trattati, si è ripreso anche il programma di Attilio Fontana, sottoscritto da tutte le forze del centrodestra, inerente il commercio al dettaglio, settore da sempre vitale per l’economia della Lombardia, che negli ultimi anni ha dovuto affrontare la sfida della globalizzazione e la concorrenza estera.

Secondo Ligato il commercio al dettaglio rimane “un settore strategico per conservare la vitalità, l’attrattività e la sicurezza dei nostri centri storici e urbani e per garantire la difesa dei diritti dei consumatori a partire dagli illeciti della contraffazione, che non solo danneggiano l’economia, ma mettono a repentaglio la salute di tutti”.

Per questo motivo, nella prossima legislatura Energie PER l’Italia, insieme alla coalizione del centrodestra in Lombardia, cercherà di rilanciare questo settore, sostenendo i processi di innovazione e digitalizzazione delle piccole e medie imprese commerciali ed artigiane ed ampliando la misura zero Irap (che prevede l’azzeramento dell’Irap per tre anni per i nuovi esercizi commerciali e artigianali nei centri storici dei comuni capoluogo e di quelli con una popolazione superiore ai 50 mila abitanti).

Inoltre “misure a supporto del commercio nei centri storici anche per comuni al di sotto di 50 mila abitanti, può aiutare ad aumentare la sensazione di sicurezza percepita dai cittadini – ha concluso Ligato -. Saronno è un esempio: come da programma elettorale, si cercherà di sostenere, oltre al commercio storico, di vicinato e di prossimità sociale, anche i mercati storici e i distretti del commercio, il tutto in sinergia con altri importanti settori, come quello culturale e turistico”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127