Varese | 5 Marzo 2018

Regionali, Lega Varese: “Pd bocciato, in Lombardia un cittadino su due ha votato Fontana”

"Un varesino su quattro ha votato Lega. I cittadini hanno provato sulla propria pelle cosa significa avere un governo locale guidato da loro"

Anche la Lega Varese conferma l’ottimo risultato raggiunto da Attilio Fontana come candidato del centrodestra alla presidenza della Regione. Un successo che però acquisisce un significato importante, di fiducia, stima e riconoscenza nei confronti del due volte sindaco della Città Giardino.

“Un segnale che va anche letto come risposta ai quasi due anni di amministrazione comunale guidata dal Partito Democratico con Davide Galimberti al comando e che risuona quasi come una sonora bocciatura da parte dei propri elettori”, esordisce il comunicato inviato dalla Lega Varese.

Il PD è stato sonoramente bocciato anche dagli stessi varesini che, probabilmente, lo avevano votato due anni fa alle comunali – viene affermato in una nota della Lega, sezione di Varese -, dopo aver provato sulla propria pelle cosa significa avere un governo locale guidato da loro. Il risultato elettorale è un segnale per il sindaco Galimberti, una risposta ad una politica di scelte sbagliate e imposte senza prima cercare la condivisione dei cittadini”.

“Se Galimberti – prosegue la nota -, che in campagna elettorale aveva promesso di effettuare un referendum sul proprio stipendio da amministratore, ha fatto velocemente marcia indietro, rifiutandosi di indire la consultazione, ora possiamo dirgli di stare sereno (utilizzando una frase cara al suo ormai ex leader di partito): i varesini si sono già espressi sul suo operato: bocciandolo”.

“I risultati che giungono in queste ore attestano che un varesino su quattro ha votato Lega conclude il comunicato stampa della Lega Varese -, mentre oltre il 50% ha scelto la coalizione di centrodestra tanto per le elezioni politiche quanto per le regionali. Ed è infatti un risultato simile, il 45%, che ha permesso ad Attilio Fontana di conquistare il Pirellone, con un distacco di quasi 15 punti dal primo rivale Giorgio Gori”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127