EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cuveglio | 1 Marzo 2018

Cuveglio, domenica pomeriggio riapre il nuovo Museo Indiano di Cavona

Più di 300 i reperti custoditi presso la struttura di via Filzi. Prosegue l'opera di documentazione iniziata con l'American Southwest Museum. Appuntamento ore 15.30

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Cuveglio rinnova il suo originale e prezioso rapporto con la storia degli Stati Uniti sud occidentali, inaugurando domenica 4 marzo il nuovo Museo Indiano “Lorenzo Vescia” a Cavona.

Forte di un’esperienza di tutela e documentazione, iniziata verso la metà degli anni Novanta con l’American Southwest Museum, la piccola frazione di Cuveglio regala una nuova casa ai reperti archeologici raccolti durante una vita di viaggi, studi e passione da “Enzo“, medico milanese affascinato dalle civiltà precolombiane.

Dopo la sua morte, la moglie del chirurgo originario del borgo, scelse di regalare alla comunità più di 300 oggetti provenienti principalmente dal New Mexico e dall’Arizona: tutti autentici e periziati presso il Museo di Arti Indo Americane di Santa Fé.

Mobili, arazzi, suppellettili, strumenti musicali, armi ma anche molte sculture e ceramiche, nonché fotografie dei luoghi visitati da Lorenzo Vescia nel corso dei suoi soggiorni oltre oceano, sono custoditi all’interno della cornice naturale di Cavona, che proprio grazie al paesaggio ricorda gli scenari tanto amati da “Larry“, soprannome attribuitogli con affetto dagli amici statunitensi.

L’edificio che in via Fabio Filzi tutela un pezzo di storia dei nativi americani, porta oggi il nome del ricercatore che ha reso possibile questo insolito ma affascinante legame, e sarà visitabile, nella sua nuova veste, a partire dalle 15.30 di domenica.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0332 650107 oppure scrivere all’indirizzo urp@museovescia.org.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127