Milano | 20 ottobre 2017

Marsico: “Sulla RSA di Agra nutro speranza fino all’ultimo. Il direttore Turci impeccabile”

Il consigliere regionale, nonchè presidente della Commissione Ambiente e Protezione Civile di Regione Lombardia, interviene sul caso della struttura di Agra

Dopo la conferma della chiusura definitiva della casa di riposo di Agra, da parte di Gianni Caprara, il sostegno dell’associazione “Articolo Tre” di Varese, che ha espresso solidarietà nei confronti di ospiti e dipendenti, e le parole del consigliere regionale Pd, Alessandro Alfieri, che chiede un atto di responsabilità, sulla vicenda della RSA Vanda Albertini, interviene anche il consigliere regionale Luca Marsico.

“Nutro, fino all’ultimo – spiega Luca Marsico -, la speranza di un diverso approccio da parte della proprietà con un’attenzione rispetto a quanto oggi Regione Lombardia sta ipotizzando per permettere di individuare soluzione che salvi una realtà così importante per il territorio dall’alto varesotto e diretta in modo impeccabile dal dottor Turci che, in queste settimane, si è prodigato al massimo per cercare soluzioni valide per tutelare ospiti e personale”.

Per approfondire sul caso della RSA di Agra, cliccare qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"