Milano | 20 ottobre 2017

Agra, Alfieri (PD): “Serve atto di responsabilità, non devono pagare ospiti e lavoratori”

Dopo la conferma della chiusura da parte di Caprara e la solidarietà espressa da "Articolo Tre" di Varese, arrivano le parole del consigliere regionale Pd

Agra, Alfieri in visita alla Rsa:
Tempo medio di lettura: 1 minuto

“Sulla Rsa di Agra serve senso di responsabilità da parte di tutti, a partire da chi ha creato questa situazione”. Alessandro Alfieri, consigliere regionale PD, interviene in merito alle ultime notizie sulla Rsa Vanda Albertini e sulla scelta dell’imprenditore di chiudere a fine ottobre.

“Non possono essere i lavoratori e gli ospiti – continua Alfieri, che si è speso per trovare una soluzione sia in Consiglio regionale che sul territorio – a pagare gli errori di una politica arrogante della Lega Nord e di un imprenditore che ha portato dipendenti e famiglie in una struttura sulla base di rassicurazioni a una cena e non di atti formali”.

Per l’esponente democratico ora “è necessaria un’assunzione di responsabilità da parte di tutti gli attori coinvolti per trovare una soluzione che si faccia carico prima di tutto delle persone ricoverate, delle loro famiglie e dei cinquanta dipendenti“.

Per approfondire sul caso della RSA di Agra, cliccare qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127