Germignaga | 17 Ottobre 2017

“Arte che unisce”, un pomeriggio culturale con l’Anffas Luino. Ospite anche Federico Morlacchi

Un’iniziativa che anche quest’anno ritrova conferma il 21 ottobre alla Colonia Elioterapica di Germignaga: la cultura vera protagonista

Tempo medio di lettura: 1 minuto

L’Anffass Luino, in collaborazione con il Centro Socio Educativo “La Farfalla”, la Comunità Montana Valli del Verbano e col patrocinio del comune di Germignaga, organizza per sabato 21 ottobre la terza edizione di “Arte che unisce”.

Un pomeriggio per creare una base artistica dove l’idea parte dal bisogno e dove il gruppo supporta il dire di ogni persona. Lo scopo, come ormai da tradizione, è quello di raccogliere fondi per i diversamente abili e per sensibilizzare tutti, grandi e piccoli, all’incontro con il “diverso”. Sarà anche un’occasione di crescita per le persone disabili stesse.

Ecco il programma. A partire dalle ore 16, alla colonia elioterapica di Germignaga, dopo la rituale inaugurazione e i saluti da parte delle autorità, sarà presentato il promo di “Malelingue”, a cui seguirà l’intervista ai produttori del cortometraggio e al regista. Alle 17 sarà realizzata un’anteprima di sfilata di moda dal titolo “Congo: colori e suoni dall’Africa”, organizzato da AISU in collaborazione con “Coro Voci Libere”. In conclusione, GIM e Costa Sorriso offriranno un aperitivo al tramonto sul lago.

All’evento parteciperanno due personalità luinesi di spicco: il campione olimpico Federico Morlacchi e lo scrittore e poeta Alfredo Salvi. Ad accompagnare l’incontro, invece, ci penserà la musica live degli “Acoustic Dreams”. Sarà inoltre allestita una mostra fotografica a cura di Sara Gambelli, intitolata “Io sono”. L’ingresso è libero e gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile contattare Anffas Luino visitando il sito internet oppure inviando una mail ad anffasluino@libero.it.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127