Luino | 16 Ottobre 2017

Luino, il comune: “Questi gli edifici non collettati a fognatura”. Agostinelli: “Allora dove scaricano?”

Veloce la risposta di Legambiente Lombardia all'interrogazione presentata dal consigliere di minoranza

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Con riguardo ai chiarimenti richiesti alla risposta all’interrogazione” del consigliere di minoranza Pietro Agostinelli “si precisa che da una ricognizione immediatamente disposta non sono risultati allacciati alla pubblica fognatura: Scuola elementare via Luini, zona sud, complesso immobiliare di via Luini, magazzino, Protezione civile e complesso immobiliare Palazzo Uffici, Caserma Polizia stradale, Polizia di Stato e ufficio postale. Gli interventi di allacciamento sono stati prontamente disposti e saranno realizzati a cura del servizio Infrastrutture utilizzando le provviste finanziarie già imputate in bilancio per il corrente anno in quanto interventi già programmati”.

È questa la risposta che è arrivata dagli uffici del comune al consigliere di minoranza Agostinelli, che nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale aveva presentato un’interrogazione sul tema, dove chiedeva di far luce proprio sull’allacciamento alla fognatura di alcuni importanti edifici pubblici, come “la caserma e gli uffici del distaccamento della Polizia di Stato, la scuola elementare di Luino, la biblioteca civica, gli uffici dell’Associazione Carabinieri, quelli dell’ex Pretura, l’ufficio postale di Luino, il magazzino comunale e l’ufficio della Protezione civile”.

Solo il complesso della biblioteca e dell’edificio pertinenziale affidato all’Associazione Carabinieri risulta collegato alla fognatura comunale.

A fronte di questa risposta, Agostinelli non si ritiene soddisfatto, soprattutto perché “apre ad altri quesiti: ma se le acque nere non scaricano dentro la rete idrica comunale, dove scaricano? Da quanto tempo? Gli uffici comunali ne erano a conoscenza prima della mia interrogazione?”.

Domande a cui il consigliere vorrebbe ottenere risposta (“Ho già chiesto a Legambiente Lombardia di attivarsi”) e nel modo il più celere possibile, perché se nella gestione di qualsiasi cittadina ci sono delle priorità “i palazzi comunali allacciati alla rete idrica sono in cima a tutto”.

(Foto © Candido Quatrale)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127